presentazione

Fuoritempio. Omelie laiche. Presentazione

15 gennaio 2010
ore 20:30 (Durata: 2 ore)

Adista e Beati i Costruttori di Pace
organizzano la presentazione del libro

FUORITEMPIO. OMELIE LAICHE (anno C)

Intervengono:
don Albino Bizzotto (presidente dei Beati i Costruttori di Pace)
padre Benito Fusco (religioso servita)

insieme ai curatori del volume
Valerio Gigante e Luca Kocci (redattori dell’agenzia Adista)

modera
Laura Venturelli (referente Punto Pace Pax Christi Venezia/Mestre)

Il libro
Valerio Gigante – Luca Kocci (a c. di), FUORITEMPIO. OMELIE LAICHE (anno
C), Di Girolamo editore, Trapani, 2009, pp. 200, euro 15
Commenti al Vangelo della domenica affidati a uomini e donne, credenti,
non credenti oppure cristiani non cattolici, laici o preti o religiosi
che per scelta, per condizione o per decreto si trovano a vivere da
credenti “sulla strada”, fuori da ogni protezione o benedizione del
potere ecclesiastico. Riflessioni, non “prediche”, poco clericali,
quindi; ma forse proprio per questo profondamente evangeliche, condotte
da persone che hanno accolto l’invito di lasciarsi provocare dal
dirompente messaggio di Gesù.
Ad alternarsi sulle pagine di questo libro, nato da una rubrica che
Adista, storica agenzia progressista di informazione politico-religiosa
(www.adista.it), ha inaugurato nel 1998, un eterogeneo e autorevole
gruppo di “omileti”, significativo anche e soprattutto per un pubblico
di lettori laici, poco addentro alle questioni del tempio, ma forse
curiosi di leggere un commento al Vangelo sottratto al genere
predicatorio, svestito del rassicurante ed asettico stile del linguaggio
ecclesialese, che cerca di far risuonare la grazia dell’inquietudine,
della domanda, dell’attesa, che evita vapori spiritualistici e languori
buonisti, che tenta di “affliggere i consolati” – come proponeva don
Tonino Bello – e di convertire i buoni.
Testi di Manfredo Araùjo De Oliveira, Tissa Balasuryia, Marcelo Barros,
José Oscar Beozzo, Luigi Bettazzi, Luisito Bianchi, Leonardo Boff,
Gabriella Caramore, Anna Carfora, Augusto Cavadi, Misa Chiavari, José
Luis D'Amico, Vitaliano Della Sala, Tonio Dell'Olio, Erri De Luca,
Nicoletta Dentico, Benedito Ferraro, Giovanni Franzoni, Jacques Gaillot,
Rita Giaretta, Giulio Girardi, Maria Glora Ladislao, Raniero La Valle,
Alberto Maggi, Lidia Maggi, Enzo Mazzi, Fausto Marinetti, Eugenio
Melandri, Arturo Paoli, Ricardo Pérez Màrquez, Aloysius Pieris, Xabier
Pikaza, Antonietta Potente, Samuel Ruiz García, Alessandro Santoro,
Luciano Scaccaglia, Felice Scalia, Lilia Sebastiani, Alberto Bruno
Simoni, Sergio Tanzarella, Paulo Teixeira, Efrem Tresoldi e Alex Zanotelli.

Per maggiori informazioni:
luca kocci
340/6099673
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina

    Crisi climatica e il rischio di difendere i beni comuni

    Rapporto di Global Witness evidenzia drammatico aumento degli attacchi mortali
    19 settembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Il Pentagono finalmente ammette l’«orribile errore»

    Il drone americano a Kabul ha fatto una strage di civili

    Un missile americano il 29 agosto ha ucciso 10 persone innocenti. Zamarai Ahmadi, obiettivo del drone, lavorava per una organizzazione umanitaria Usa. Non trasportava esplosivo, ma «taniche d’acqua per la sua famiglia». Il generale Mark Milley aveva inizialmente definito l’attacco «giusto».
    19 settembre 2021 - Marina Catucci
  • PeaceLink
    L’obiezione di coscienza di Daniel Hale

    Italiani per Hale

    L’ex analista dell'intelligence Usa è in carcere perché ha svelato i danni collaterali dei droni. Ha detto: "Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre". Alex Zanotelli aderisce a questa campagna e dice: “Daniel Hale è un eroe del nostro tempo, è un dovere sostenerlo".
    18 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Sociale
    Sul programma televisivo Forum

    Basta! Anche io ora dico la mia

    Violenze maschili contro le donne, patriarcato, femminicidi anche in vita: la testimonianza di Ilaria Di Roberto – scrittrice, artista, attivista femminista radicale, vittima di violenza e cyber bullismo – dopo le parole di Barbara Palombelli.
    19 settembre 2021 - Alessio Di Florio
  • Editoriale
    Questo video mostra l’uccisione spietata di un civile disarmato afghano

    Perché la maggioranza degli afghani ha preferito i Talebani agli occidentali?

    Il noto programma TV australiano “Four Corners”, simile a “Report” e “Presa Diretta” in Italia, ha ritrasmesso il video di un soldato australiano mentre uccide un civile afghano a sangue freddo. Si riaccende la polemica intorno alle “forze speciali” e a come vengono addestrate.
    13 settembre 2021 - Patrick Boylan
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)