convegno

Le Linee Guida del Sostegno a Distanza:associazioni e Agenzia delle onlus per valorizzare la solidarietà

8 febbraio 2010
ore 14:30

L’Università di Roma Tre, il Forum SaD e i Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio CESV e SPES, in collaborazione con l’Agenzia per le Onlus, organizzano per lunedì 8 febbraio 2010 il seminario di formazione “Le Linee Guida del Sostegno a Distanza: associazioni e Agenzia delle onlus per valorizzare la solidarietà”.
L’incontro, che si terrà dalle 14.30 alle 19.00 presso l’Università degli Studi Roma Tre, Facoltà di Economia (Aula 10), in Via Silvio d’Amico 77 (zona San Paolo-Marconi), ha l’obiettivo di presentare e discutere con le associazioni le Linee Guida del Sostegno a Distanza, il documento realizzato dall’Agenzia per le onlus.
La carta dei principi del sostegno a distanza (SaD) definisce questa pratica come “un atto di solidarietà che consiste nell’impegno morale a inviare, tramite referenti responsabili, un contributo economico stabile e continuativo (del cui uso il donatore riceve riscontro) rivolto a minori, adulti, famiglie, comunità ben identificate in condizioni di necessità e in ogni parte del mondo, per offrire la possibilità di migliorare le proprie condizioni di vita nell’ambiente sociale e culturale in cui vivono”.
Nel pomeriggio si terrà il workshop “Valutare la qualità dei progetti alla luce delle Linee guida attraverso l'Anagrafe Regionale del Sostegno a Distanza”, a cui potranno partecipare le associazioni iscritte all’Anagrafe regionale del sostegno a distanza, progetto promosso da Regione Lazio, Dipartimento di Economia dell’Università Roma Tre e ForumSAD e ha gli obiettivi di: creare una banca dati online degli enti che promuovono progetti di sostegno a distanza (www.sostegnoadistanza.uniroma3.it); promuovere attività di collaborazione tra le associazioni e con gli enti locali; offrire momenti di formazione sui problemi registrati dalle associazioni; garantire un’informazione trasparente al cittadino.
Al seminario interverranno: Marida Bolognesi, Agenzia delle onlus, coordinatrice Comitato Scientifico delle Linee guida; Vincenzo Curatola, presidente ForumSaD e membro del Comitato Scientifico; Francesca Danese, Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio CESV e SPES; Pasquale De Muro, economista dello sviluppo, direttore Osservatorio Povertà, Università Roma Tre. Presiede Cristiano Colombi, coordinatore dell’Osservatorio Povertà, Università Roma Tre.
Le associazioni non ancora iscritte posso farlo registrandosi al sito www.sostegnoadistanza.uniroma3.it oppure recandosi il giorno del seminario alle ore 14,00 presso il Centro di Calcolo della Facoltà, dove avranno assistenza dai ricercatori del progetto.
Con il contributo della Regione Lazio – Dipartimento per la tutela del consumatore e la semplificazione amministrativa.
Per informazioni:
Università degli Studi Roma Tre -Osservatorio Romano sulle Azioni Contro la Povertà
tel. 06 57335719, cell. 347 8236976, sostegnoadistanza@uniroma3.it , www.sostegnoadistanza.uniroma3.it
ForumSAD -Forum permanente per il sostegno a distanza
tel. 06 41609226, segreteria@forumsad.it , www.forumsad.it
Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio CESV-SPES
Numero verde 800.633563, info@volontariato.lazio.it , www.volontariato.lazio.it

Per maggiori informazioni:
SpesLazio
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)