campo

Se vuoi coltivare la pace, custodisci il Creato

8 agosto 2010
ore 10:00

CAMPO DI LAVORO INTERNAZIONALE PER I GIOVANI

Promotori: Pax Christi e LIBERA
LUOGO: Casa per la Pace di Pax Christi ( Firenze )

Si rivolge ai giovani dai 18 ai 30 anni e propone un'esperienza di riflessione, incontri, testimonianza e lavoro. In particolare le giornate saranno scandite dal lavoro al mattino e da incontri di riflessione e testimonianza al pomeriggio. Le serate vedranno momenti di animazione e di festa. Sono previste visite e incontri con esperienze in atto nel territorio fiorentino.

SE VUOI COLTIVARE LA PACE, CUSTODISCI IL CREATO

Partendo dalla riflessione offerta in occasione della Giornata Mondiale della Pace, il Campo intende sperimentare e approfondire in particolare le tematiche ambientali in relazione alla legalità. Ecomafie, idromafie, zoomafie... sono le declinazioni più frequenti delle violazioni delle regole da parte delle organizzazioni malavitose che riguardano il controllo dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani e di quelli tossici, radioattivi, nocivi.., il traffico illecito di materie prime, di animali esotici etc. etc. Nello stesso tempo si porrà particolare attenzione alle questioni relative al controllo e alla privatizzazione dell'acqua e delle fonti idriche. Anche le questioni riguardanti i mutamenti climatici, le cause e le conseguenze, saranno oggetto di riflessione. Infine non mancheremo di elaborare dei percorsi sugli stili alternativi di vita in grado di contrastare il dilagare dell'illegalità e la gravità dell' inquinamento del pianeta, nonché di acquisire ulteriori elementi circa le conseguenze della scelta nucleare nel nostro Paese e dell'utilizzo delle energie rinnovabili.

PROGRAMMA

Domenica 8
Pomeriggio:
Arrivi, sistemazione, accoglienza!! e festa
di conoscenza nel giardino della Casa...

Lunedì 9 :
Mattino: Presentazione del programma e avvisi ai naviganti
Pomeriggio: Mons. Giovanni Giudici – presidente di Pax Christi - rilegge il messaggio, SE VUOI COLTIVARE LA PACE, CUSTODISCI IL CREATO
Sera: A domanda risponde: Tutto quello che avresti voluto chiedere a un vescovo e che non hai mai avuto la possibilità di fare.
Martedì 10:
Mattino: Lavoro
Pomeriggio: Docufilm: Beatiful cauntry (nastro d'argento al festival di Taormina) e incontro con gli autori. Sarà presente Peppe Ruggiero
Sera:Firenze by night

Mercoledì 11
Mattino: Lavoro
pomeriggio: ECOMAFIE come nasce una relazione annuale... LEGAMBIENTE
sera: Visita al borgo di IMPRUNETA
Giovedì 12:
Mattino: Lavoro
Pomeriggio:Acqua privata e acqua pubblica in Italia e nel mondo (Alex Zanotelli)
Sera:Veglia sul tema dell'acqua

Venerdì 13:
Mattino: Lavoro
Pomeriggio:Mutamenti climatici e sue conseguenze
Sera: Serata creativa

Sabato 14:

Mattino: Lavoro

Pomeriggio:Intervista on line con Viviana Matrangola, figlia di Renata Fonte uccisa dalle mafie locali nell'84 a nardò (LE) per essersi opposta alla cementificazione di Porto Selvaggio mentre era assessora dello stesso comune...
Sera: Film

Domenica 15:

Visita a Barbiana e alla Pieve di Romena
– Incontro con don Ciotti di LIBERA
Lunedì 16: Verifica, Pranzo, Partenza

Per maggiori informazioni:
Casa per la Pace - Carmine Campana
Tel. +39.055.2374505
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Latina

    Honduras, l'esodo della disperazione

    Anno nuovo, nuove carovane migranti, vecchi mali
    19 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Webinar di PeaceLink sul Trattato per la Proibizione delle Armi Nucleari (TPAN)

    Formare i docenti per educare al disarmo nucleare nelle scuole italiane

    Fra due giorni entra in vigore il TPAN. Sarà necessario un lavoro di ampia sensibilizzazione dell'opinione pubblica perché anche l'Italia aderisca. L'Educazione civica può diventare un'ora settimanale di formazione alla cittadinanza globale sulle tematiche dell'ambiente, della pace e del disarmo.
    20 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    A pochi giorni dall'uccisione di Agitu emerge un'altra storia di una donna dedita alla pastorizia

    Una donna controcorrente, la Pastora di Altamura

    Una storia che fa il paio con quella di Agitu e anche in Puglia si tratta di una donna. La mia generazione è cresciuta convinta che la terra non fosse un lavoro adatto alle donne anche se già allora c'erano delle eccezioni ed ora le ragazze del ventunesimo secolo sono in prima linea.
    19 gennaio 2021 - Fulvia Gravame
  • Storia della Pace
    Installati nel 1960, furono smantellati dopo la Crisi di Cuba

    Le basi dei missili nucleari Jupiter in Puglia e Basilicata

    Le basi erano 10, di forma triangolare, con tre missili ognuna. Nell'ottobre del 1961 furono colpite quattro testate nucleari da fulmini, e in due casi venne attivato il processo fisico-chimico preliminare all'esplosione (che non avvenne). Un museo della pace e della memoria è oggi possibile
    Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)