manifestazione

EUROPA PACIFICA E PACIFICATRICE

22 maggio 2004

Sabato 22 maggio 2004

EUROPA PACIFICA E PACIFICATRICE

Il Movimento Nonviolento propone a tutti gli amici della nonviolenza una
Giornata per un'Europa militarmente neutrale, solidale, nonviolenta, per
rendere pubbliche e visibili le nostre proposte, a partire dalla richiesta
di inserire nella Costituzione europea il "ripudio della guerra" e
l'istituzione dei Corpi Civili di Pace.

La giornata è così articolata:

Ore 10,00 partenza in pullman dalla Stazione di Verona

Ore 13, visita/riflessione al cimitero di Telves (Sterzing/Vipiteno) dove
riposa Alexander Langer

Ore 15 presenza nonviolenta simbolica sul Ponte Europa/Europabrucke, in
Austria (paese neutrale), tra il Brennero ed Innsbruk;
con interventi di Daniele Lugli (Segretario del Movimento Nonviolento)
e di Paolo Bergamaschi (Consigliere della Commissione Esteri del PE);
sono invitati i candidati alle elezioni europee che sostengono le proposte
dell'Europa disarmata (hanno già assicurato la loro partecipazione Lidia
Menapace e Sept Kusstatscher).

ore 17 Conclusione della manifestazione.

"...per la costruzione di un'Europa ecologica, pacifica, democratica,
nonviolenta, solidale, libertaria, giusta e fraterna..."
(Alex Langer, 1990)

Per il viaggio con il pullman (pranzo al sacco) è necessaria la
prenotazione.
Informazioni: Casa per la Nonviolenza di Verona Tel. 045 8009803

Per maggiori informazioni:
movimento nonviolento
045 8009803
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)