convegno

“L’Islam, i suoi volti e i pregiudizi attuali”

20 novembre 2010
ore 09:30

Sabato 20 novembre 2010 a Roma si terrà la tavola rotonda “L’Islam, i suoi volti e i pregiudizi attuali” organizzata dall’associazione Dimensione Speranza in collaborazione con il settimanale Carta. L’incontro si svolgerà dalle 9.30 alle 12.30 presso la sede regionale dei Centri di Servizio per il Volontariato del Lazio in Via Liberiana 17.

La finalità della tavola rotonda è dare un contributo serio e documentato sull’Islam, in vista di un superamento degli attuali pregiudizi. Il tema sarà approfondito da quattro punti di vista: cultura, politica, comunicazione e dialogo interreligioso. Gli argomenti saranno affrontati da altrettanti relatori con profonda esperienza in ciascuna tematica.

Interventi:
Comunicazione. Khalid Chaouki - Direttore di Minareti.it. Nato in Marocco ma cresciuto in Italia, a Reggio Emilia, è direttore del sito www.minareti.it. Il suo obiettivo è comunicare i diversi volti dell’Islam nel nostro paese, per scongiurare generalizzazioni e superare pregiudizi.
Politica. Giuseppe Panocchia - Diplomatico ed esperto del mondo arabo-islamico. Ha lavorato al Ministero degli Esteri in Italia, presso la sede dell’Unione Europea a Bruxelles e nelle ambasciate italiane in Iran, Arabia Saudita, Marocco e Israele.
Cultura. Maria Domenica Ferrari - Islamologa. Attenta indagatrice della cultura islamica, ha compiuto significative esperienze di lavoro nei paesi arabi.
Dialogo interreligioso. Brunetto Salvarani - Direttore della rivista CEM Mondialità. Teologo e scrittore, dirige CEM Mondialità. Nata nel 1967, questa rivista affronta il tema dell’intercultura attraverso una metodologia fondata sull’interattività e sul volontariato.

Introduce l’incontro Padre Franco Gioannetti, presidente dell’associazione Dimensione Speranza.

Dimensione Speranza è un’associazione di volontariato che fa formazione e informazione attraverso il sito internet www.dimensionesperanza.it con il fine di stimolare il senso critico dell’uomo e diffondere la speranza; il suo sito web vuole essere un’agorà telematica, aperta al confronto e al dialogo interreligioso per combattere l’appiattimento delle coscienze.

Carta è un settimanale sensibile al sociale, visualizzabile su www.carta.org.

Per ulteriori informazioni: Dimensione Speranza, Piazza Confienza 3 a Roma, tel. 338.5054000, e-mail info@dimensionesperanza.it , sito web www.dimensionesperanza.it.

Per maggiori informazioni:
Spes Lazio
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1961: Nasce Amnesty International. Negli anni diventerà punto di riferimento nella tutela dei diritti umani nel mondo.

Dal sito

  • Conflitti
    Cronaca, storia e normative violate.

    Impianti nucleari civili in guerra. Norme internazionali e situazione in Ucraina

    Il saggio approfondisce e scavalca quanto nei media è stata solo cronaca veloce ed emotiva. Vengono approfondite in modo razionale e scientifico criticità e conseguenze che le centrali di Chernobyl e Zaporizhzhya hanno subito a seguito degli attacchi, a partire dal 24 febbraio scorso.
    28 maggio 2022 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • Sociale
    Seminario organizzato dai Centri Servizi per il Volontariato della Puglia

    Comunità monitoranti

    Ogni centro ha portato le proprie esperienze di cittadinanza attiva, nell’ambito dei diversi ambiti di esercizio della cultura della legalità, con particolare riferimento all’antimafia sociale
    27 maggio 2022 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Sanzioni americane

    Una dichiarazione di guerra contro i lavoratori

    Ciò che i media non trasmettono è l'impatto di questa guerra sui lavoratori e sulla povera gente in Russia. E la vita comincia a diventare molto più difficile per i comuni lavoratori.
    22 maggio 2022 - G. Dunkel
  • MediaWatch
    La mia vita da reporter del New York Times tra le ombre della Guerra al Terrorismo

    Il segreto più grande

    Ho iniziato a occuparmi della CIA nel 1995. La Guerra Fredda era terminata, la CIA si stava ridimensionando e l’ufficiale della CIA Aldrich Ames era appena stato smascherato come spia russa. Un’intera generazione di alti funzionari CIA stava lasciando Langley. Molti volevano parlare.
    22 maggio 2022 - James Risen
  • Taranto Sociale
    Manifestazione "Stop al sacrificio di Taranto" del 22 maggio 2022

    “Una macchia sulla coscienza collettiva dell'umanità”

    Io la malattia la vivo nel mio corpo, in lotta da un anno contro la leucemia. Noi abbiamo un potere, abbiamo la possibilità di sovvertire quest’ordine di ingiustizie. Non aspettiamo che siano gli altri a trovare la soluzione per noi, la soluzione siamo noi
    23 maggio 2022 - Celeste Fortunato
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)