evento

Recycl-ART : laboratorio artistico di innovazione ecologica urbana

21 novembre 2010
ore 16:00 (Durata: 4 ore)

In occasione della Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti nasce a Taranto il Laboratorio Recycl-Art.
L'iniziativa, sperimentale ed autogestita, intende colmare la debolezza di programmazione pubblica sul territorio in questa materia e nasce dall'esigenza di operare un cambiamento d'approccio al "rifiuto" in ambiente urbano.
La società tarantina è caratterizzata da assenza di modelli di recupero intelligente dei rifiuti/risorse e di raccolta differenziata strutturata. Ciò è il risultato di una persistente e diffusa ignoranza circa le potenzialità che i nostri rifiuti hanno di divenire risorsa non solo economica (generatrice di reddito e lavoro), ma anche artistica (nascita di forme di espressione creativa), oltre che culturale (l'emergere di un rinnovato civismo responsabile e consapevole).

Il laboratorio è aperto a tutti coloro che, sensibili alle tematiche ecologiche e urbane, vogliano dare libera espressione alla loro creatività, attraverso l'uso di tecniche creative di assemblaggio. Il fine ultimo sarà la realizzazione di opere da utilizzare per installazioni estemporanee e street performances.
La partecipazione è gratuita ed ognuno realizza il proprio contributo.

Le date di realizzazione del laboratorio sono il 20-21-27-28 novembre 2010. Luogo: sede dei Cobas - Via Lazio 87, Taranto.
Si ringraziano : Fiab Taranto Ciclabile Onlus, WWF Taranto, CoriTa, Comitato ADNV, Associazione malati cronici, Fondo Antidiossina e le altre associazioni socio-ambientaliste di volontariato attive del territorio che aderiscono all'iniziativa.

Per maggiori informazioni:
coordinatrice per la comunicazione
3286961341
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Gran parte degli omicidi commessi avviene per mano della polizia

    Il Tribunale permanente dei popoli giudicherà lo Stato colombiano per genocidio

    Sotto la presidenza di Iván Duque sono stati uccisi 167 leader indigeni
    22 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Grave regressione dei diritti delle donne

    Proibizione dell’aborto e del matrimonio egualitario scolpita nella pietra
    22 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)