evento

Recycl-ART : laboratorio artistico di innovazione ecologica urbana

21 novembre 2010
ore 16:00 (Durata: 4 ore)

In occasione della Settimana Europea di Riduzione dei Rifiuti nasce a Taranto il Laboratorio Recycl-Art.
L'iniziativa, sperimentale ed autogestita, intende colmare la debolezza di programmazione pubblica sul territorio in questa materia e nasce dall'esigenza di operare un cambiamento d'approccio al "rifiuto" in ambiente urbano.
La società tarantina è caratterizzata da assenza di modelli di recupero intelligente dei rifiuti/risorse e di raccolta differenziata strutturata. Ciò è il risultato di una persistente e diffusa ignoranza circa le potenzialità che i nostri rifiuti hanno di divenire risorsa non solo economica (generatrice di reddito e lavoro), ma anche artistica (nascita di forme di espressione creativa), oltre che culturale (l'emergere di un rinnovato civismo responsabile e consapevole).

Il laboratorio è aperto a tutti coloro che, sensibili alle tematiche ecologiche e urbane, vogliano dare libera espressione alla loro creatività, attraverso l'uso di tecniche creative di assemblaggio. Il fine ultimo sarà la realizzazione di opere da utilizzare per installazioni estemporanee e street performances.
La partecipazione è gratuita ed ognuno realizza il proprio contributo.

Le date di realizzazione del laboratorio sono il 20-21-27-28 novembre 2010. Luogo: sede dei Cobas - Via Lazio 87, Taranto.
Si ringraziano : Fiab Taranto Ciclabile Onlus, WWF Taranto, CoriTa, Comitato ADNV, Associazione malati cronici, Fondo Antidiossina e le altre associazioni socio-ambientaliste di volontariato attive del territorio che aderiscono all'iniziativa.

Per maggiori informazioni:
coordinatrice per la comunicazione
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Storia della Pace
    Un pioniere della nonviolenza e dell'educazione in Italia

    A cento anni dalla nascita di Danilo Dolci

    Il suo messaggio di solidarietà, partecipazione e trasformazione sociale rimane più che mai attuale, ispirando nuove generazioni di attivisti e educatori. Riportiamo qui alcuni video che ne fanno emergere la testimonianza e servono a consolidare la memoria di questo grande personaggio
    22 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    La guerra diventa sempre più distruttiva e questo provoca un aumento dei renitenti alla leva

    Arriva la devastante bomba FAB 3000: uccide gli ucraini in un diametro di due chilometri e mezzo

    L'esordio dell'ordigno russo da tre tonnellate sul campo di battaglia. Un militare ucraino dice: "Se sopravvivi, sarai sicuramente ferito. Mette molta pressione sul morale dei soldati. Non tutti i nostri ragazzi possono resistere. Queste bombe sono un inferno".
    22 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • MediaWatch
    Lo abbiamo chiesto a ChatGPT

    Perché i governi della Nato non rendono noto il numero delle vittime in Ucraina?

    Il governo ucraino aveva dichiarato: "Le informazioni sulle perdite dell'Ucraina nella guerra sono un segreto di Stato". Ma perché tenere segreto un dato che consentirebbe di apprezzare quanto sono state "utili" le armi inviate a Kiev?
    22 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Analisi globale dei fallimenti della NATO nella guerra in Ucraina

    Perché Putin sta vincendo?

    Di fronte al fallimento delle sanzioni, la NATO ha cambiato approccio, dando maggiore enfasi alla dimensione militare del conflitto. Questa nuova linea strategica ha però presentato varie criticità. Punto per punto vedremo cosa è andato storto fino a ora.
    20 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
  • Editoriale
    L'Italia a un bivio

    Avranno il coraggio di aumentare le spese militari con un deficit così?

    Procedura di infrazione per l'Italia a causa del deficit eccessivo. L'Europa chiede di scendere sotto il 3% del PIL ma l'Italia è arrivata al 7,4% nel 2023. La Nato però esige un aumento di oltre 10 miliardi di euro all'Italia. L'autonomia differenziata farà quadrare i conti pugnalando il Sud.
    20 giugno 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)