conferenza stampa

Il mondo che vogliamo: 21 marzo a Roma

21 marzo 2011
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

Il mondo che vogliamo: inizia il 2 marzo il giro d’Italia di Emergency per parlare di pace, democrazia e diritti umani e presentare la sua nuova rivista mensile.
Da Trieste a Palermo, passando per altre 18 città: dal 2 marzo al 4 aprile, Emergency attraverserà l’Italia per parlare di pace, uguaglianza, democrazia, informazione.
“Ripudiamo la violenza, il terrorismo e la guerra come strumenti per risolvere le contese tra gli uomini, i popoli e gli stati. Vogliamo un mondo basato sulla giustizia sociale, sulla solidarietà, sul rispetto reciproco, sul dialogo, su un'equa distribuzione delle risorse”: inizia così Il mondo che vogliamo, il manifesto di Emergency che verrà discusso da Gino Strada – fondatore dell’associazione – insieme con esponenti della cultura e della società civile e con i cittadini che parteciperanno agli incontri che si terranno in molti teatri d’Italia.

L'appuntamento a Roma è il 21 marzo 2011 alle ore 21 al teatro Ambra Jovinelli, via Guglielmo Pepe 31.
Intervengono: Gino Strada, Don Luigi Ciotti, Gianni Mura, Ezio Mauro, Maso Notarianni, Erri De Luca e Fiorella Mannoia.

Con questo ciclo di incontri, Emergency continua un impegno assunto sin dalla sua fondazione: all’attività di cura delle vittime della guerra e della povertà, l’associazione ha sempre affiancato la promozione di una cultura di pace e di rispetto dei diritti umani.
Un impegno che si sta dimostrando sempre più necessario anche in Italia: anche nel nostro paese è indispensabile lavorare per impedire che diritti essenziali di tutti – il diritto a ricevere cure gratuite e d’eccellenza, il diritto a una scuola pubblica di qualità, il diritto a una pubblica informazione … – diventino privilegi di pochi.

Anche per questa ragione, nasce E, il nuovo mensile di Emergency. Una rivista bella, utile e intelligente, che approfondisce l'attualità ispirandosi ai valori che guidano il lavoro dell’associazione fin dalla sua fondazione: uguaglianza, solidarietà, giustizia sociale, libertà.

E, diretto da Gianni Mura e Maso Notarianni, propone approfondimenti, analisi, reportages, inchieste, rubriche e racconti «per arrivare al cuore, l’unico punto che riunisce i chirurghi e i poeti», come scrive Gianni Mura nel suo primo editoriale.

Una rivista di grande formato, per dare ampio spazio anche alle immagini: fotografie, fumetti, illustrazioni.

E uscirà in edicola ogni primo mercoledì del mese; il primo numero sarà disponibile in tutta Italia a partire dal prossimo 6 aprile.
È già possibile sfogliare l’anteprima del giornale e abbonarsi sul sito www.e-ilmensile.it.

Per maggiori informazioni:
Emergency Roma
06688151
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1984: A Bhopal, in India, 3500 morti per l'esplosione della fabbrica chimica della "Union Carbide"

Dal sito

  • Laboratorio di scrittura
    Fili concettuali e teoremi virtuali dei vissuti di pace

    Teoremi di pace 

    Con i miei scritti, imparo la relazione nell’azione educativa e di attivismo e di impegno civile, in rapporto con l'altro da me
    30 novembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Il commento sulla trattativa in corso

    Peacelink: "Il nuovo accordo fra Governo e ArcelorMittal sarà un flop"

    "Il mercato globale travolgerà il nuovo accordo e i soggetti che lo firmano”, sostiene l'associazione che si batte contro l'inquinamento ambientale a Taranto. Secondo Peacelink, “la vecchia Ilva è già fallita e la nuova Ilva ha perdite ingenti che replicano le dinamiche del precedente fallimento".
    AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • PeaceLink
    Come fare microblogging

    Newsletter di PeaceLink di novembre

    E' dedicata alla piattaforma Sociale.network che funziona con il software libero Mastodon. C'è un piccolo glossario e una veloce guida su come ci si collega. Sociale.network è sempre più integrato nel sito di PeaceLink e lo trovate facilmente dentro le pagine web.
    29 novembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Ecco la tua EquAgenda 2021!

    EquAgenda per la Pace e la Solidarietà

    Una produzione dell’associazione Ita-Nica e della cooperativa EquAzione della Comunità di base “le Piagge”
    28 novembre 2020 - Laura Tussi
  • CyberCultura
    Apple esercita pressioni contro un disegno di legge volto ad arrestare il lavoro forzato in Cina

    L'iPhone sarà anche made in China, ma è progettato con amore a Palo Alto, vuoi mettere?

    Secondo due funzionari del Congresso, Apple intende placare le disposizioni chiave del disegno di legge, il quale ritiene le aziende statunitensi responsabili per aver costretto gli Uiguri al lavoro forzato
    29 novembre 2020 - Reed Albergotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)