evento

Tango e Candombe per le Biblioteche Solidali in Uruguay

16 aprile 2012
ore 18:30 (Durata: 3 ore)

Reorient Onlus e la Campagna Biblioteche solidali di Roma vi invitano a partecipare all'evento

Tango e Candombe per le Biblioteche Solidali in Uruguay

Serata a sostegno del progetto per la creazione di una biblioteca
per i bambini in Uruguay

animeranno la serata:

Ana Karina Rossi cantante uruguayana
Diego Espìnola chitarrista Johny “Criollo”
Cotrufo ballerino di tango

E' previsto un buffet con degustazioni latino americane.

Durante la serata sarà inoltre presentato il progetto Biblioteca al Sur

Descrizione progetto

All'interno del Progetto Biblioteche Solidali , Reorient ha deciso di promuove una nuova progettualità per sostenre un luogo di aggregazione e di cultura in un quartire paricolare di Montevideo . L’idea è quella di avviare una Biblioteca Comunitaria e Solidale all’interno della sede della casa del "Vecino al Sur" che è una organizzazione sociale che ha sede ed opera del Barrio SuR della città di Montevideo. La Casa è uno spazio multifunzionale, dedicato all’assistenza dei giovani e delle donne, e all’integrazione sociale.

In una prima fase il progetto si occuperà di predisporre all’interno degli spazi messi a disposizione, tutte le strutture e le dotazioni necessarie per avviare la Biblioteca. Si prevede l’acquisto di scaffalature , di tavoli lettura e di postazioni informatiche e soprattutto di una serie di libri che saranno scelti dai nostri collaboratori in base ad un lavoro di mappatura partecipata che mira a creare una base per assicurare le primarie esigenze formative, pedagogiche e didattiche richieste dal contesto sociale.
In una seconda fase sono state pensate diverse iniziative di animazione del progetto :
Laboratori di alfabetizzazione e sostegno scolastico per l’istruzione primaria e secondaria

Laboratori letterari-narrativi

Laboratori di fiabe e racconti per i più piccoli

Cicli di proiezioni di film e dibattiti

Sostegno all’uso di strumenti informatici

Tra gli eventi ed i programmi da poter realizzare si prevede:

La promozione di un mese dedicato a diverse manifestazioni artistiche, con esposizione di pannelli e proiezioni video.

Un Concorso: denominato "Le voci del Barrio". Si prevede di dotare la biblioteca di un apposito contenitore dove gli abitanti sono invitati a depositare le storie, le vecchie fotografie, gli aneddoti e tutte le memorie relative alla vita del Barrio e dei quartieri vicini.

Vista l’importanza che per questa popolazione ha la musica popolare del candombe, si prevede di destinare un’area della biblioteca al Candombe e alle manifestazioni artistiche e culturali dei discendenti di popolazioni afro in tutta l’America. Sarà quindi la prima biblioteca comunitaria in Uruguay specializzata su questi temi.

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1973: Firma della cessazione della guerra tra Stati Uniti e Vietnam del Nord.
  • Anno 1973: Il segretario americano alla difesa annuncia a Washington l'abolizione del servizio di leva obbligatorio.
  • Anno 0: Giornata di commemorazione della <b> Shoah</b> e di tutte le persecuzioni. Per non dimenticare

Dal sito

  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Latina
    Honduras

    “Nessuno che abbia provato il dolore del popolo può unirsi a dei dittatori”

    Xiomara Castro invoca la difesa del risultato espresso dai cittadini nelle urne
    25 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)