festa

Festa dei Popoli

2 maggio 2004
ore 14:17

festa a cui prenderanno parte tutte le comunità presenti nel nostro territorio. Un incontro che consenta a tutti di scoprire e apprezzare la ricchezza di altre culture e di altri popoli.


“LE MONTAGNE POSSONO INCONTRARSI”

“Dio ha creato le montagne senza gambe,
ma ha creato gli uomini con le gambe
affinché le montagne possano incontrarsi” (prov. africano)


In ogni cultura l’incontro con l’altro genera conoscenza e crea vincoli di vita. Nel contesto sociale odierno, sempre più soggetto alla militarizzazione, alla mercantilizzazione della vita, schiavo di un benessere che ostacola l’incontro con l’altro e minaccia le nostre fragili sicurezze, condividere le specificità di ciascuno è ricchezza per il nostro essere e moltiplica le possibilità di vita per tutti.



La FESTA del 30 maggio sarà preceduta e preparata da alcuni momenti di riflessione come in allegato.


Hanno già aderito:
Ufficio Pastorale per l’Immigrazione; Ufficio Missionario Diocesano; Parrocchia S. Marcello; Comunità Filippina; Ciscai; Comunità Ivoriana; Coordinamento Immigrati CGIL- Bari; Missionari Comboniani; Comunità Eritrea; Parrocchia Mater Ecclesiae; Comunità Palestinese; Comunità del Marocco; Cappella Universitaria Padri Gesuiti ; Comunità Somala; Comunità Sudanese; Associazione Etnie; Comunità del Bangla Desh; Gioventù Francescana; Progetto Mondialità; Parrocchia S. Maria Assunta(Palo del Colle); Missione solidarietà e fratellanza; Associazione Unione Burkinabe’s di Puglia; Scuola di Pace Don Tonino Bello; Associazione Pax Christi ; Gruppo Qedzal; S. Pio X ; SS. Medici (Bitonto); S.S.Rosario (Mola) ; S. Giuseppe Moscati (Triggiano); 16° Circolo Didattico Bari-Ceglie; ANOLF-CISL Bari

PROGRAMMA FESTA DEI POPOLI 2004

2 maggio 2004
Aula magna del politecnico di Bari
Ore 18.00
“INCONTRARE L’ALTRO”
Prof. Franco Cassano ( Università di Bari )
Padre Alex Zanotelli ( Missionario Comboniano )

12 maggio 2004
Sala degli Affreschi – Palazzo Ateneo
Ore 15.00
“INCONTRARE L’ALTRO”
Prof.ssa Luisa Santelli Beccegato: Identità e diversità nel tempo attuale: proposte della pedagogia interculturale
Prof. Piermario Pedone: Dinamiche interculturali: una lettura psico-pedagogica
Prof. Pedro Miguel: Essere diverso: significati ed esperienze
Prof.ssa Besa Mone: Essere albanese a Bari (Mediatrice culturale)

20 maggio 2004
Parrocchia S.Marcello – Aula Magna
Ore 18.00
“FESTA CON I BAMBINI DEL MONDO”
Animazione e giochi

21 maggio 2004
Auditorium Vallisa
Ore 18.00
“LAVORO E IMMIGRAZIONE”
Azmi Jarjawi ( Coordinamento Immigrati CGIL )
Franco Caruso ( CIA )
Don Lino Modesto ( Direttore Ufficio Pastorale Sociale del lavoro Diocesi Bari-Bitonto )
Piero Soldini ( Responsabile Immigrati CGIL Nazionale )
Maria Antonelli ( Coordinatrice )

30 maggio2004
“FESTA DEI POPOLI”
Musica , danza e gastronomia
Concerto dei RADIODERVISH e CANTO GENERAL
Missionari Comboniani

Per maggiori informazioni:
Abusuan 080.5283361
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1987: Muore Carlo Cassola, scrittore pacifista e fondatore della Lega per il Disarmo.

Dal sito

  • Pace
    Evento lo scorso 27 gennaio

    L'Albero della Pace ha ricordato la Shoah alla presenza della “Fiaccola della Pace”

    Ricordato il Cav. Di Franco, ultimo reduce sopravvissuto alla guerra, una pietra dedicata a "David Sassoli" e la posa al Muro dei testimoni del ritratto di Anna Frank.
    28 gennaio 2022 - Agnese Ginocchio (cantautrice per la Pace)
  • Cultura
    Giorno della Memoria

    Fare poesia dopo Auschwitz

    Primo Levi disse: “Io credo che si possa fare poesia dopo Auschwitz, ma non si possa fare poesia dimenticando Auschwitz. Una poesia oggi di tipo decadente, di tipo intimistico, di tipo sentimentale, non è che sia proibita, però suona stonata".
    27 gennaio 2022 - Franca Sartoni
  • Latina
    Honduras

    Bertha Zúniga “Le trasformazioni devono venire dai popoli”

    Copinh chiede al nuovo governo di creare le basi per il cambiamento
    e si manterrà vigile
    27 gennaio 2022 - Giorgio Trucchi
  • Cultura
    Da "L’anima e la notte, della poesia ed altri versi"

    Canzone per un bambino zingaro

    Dale Zaccaria continua la sua ricerca letteraria con la poesia e la prosa, scrivendo racconti e fiabe, in sinergia con altri artisti e generi come la pittura, la danza, la musica, il teatro e il video.
    25 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Cultura
    Recensione

    Il miracolo della corda

    Una storia che non si può narrare tanto facilmente. Ma Monica, la figlia di Elvio Alessandri, riesce nel suo intento fino ad arrivare a scrivere un libello narrativo e riflessivo sulla Resistenza partigiana dei suoi cari.
    21 gennaio 2022 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)