presentazione

L'alternativa viene dal mare

30 giugno 2013
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

Con il restauro di una vecchia Tartana (imbarcazione da lavoro del 1700) cominciato nel 2010, gli amici della Fondazione Dal Mare hanno riportato Salina (così si chiama la barca) a navigare. Salina, durante le sue lunghe navigazioni, ha voluto raccontare quella voglia di passione e di vecchia cultura marinaresca che resta forte in tutti quei popoli che si sono sviluppati intorno e grazie al Mare.

Con Salina si sono alternati più di 30 membri di equipaggio, prima verso Sparta, sulla rotta dei nostri antenati, alla riscoperta delle “radici storiche” del nostro popolo, continuando a navigare per La Spezia (per partecipare alla Festa della Marineria), spingendosi poi in oceano per portare la bandiera di Taranto e dell’Italia fino a Brest (partecipando al raduno marittimo più importante al mondo “Les Tonneres di Brest). Gli ultimi due viaggi sono serviti per documentare molte realtà economiche collegate al mare, incontrate in Italia e in Europa, auspicabili e realizzabili anche nella nostra città.

Associazioni del territorio, artisti, studenti e docenti universitari e di scuole superiori interverranno con racconti, letture, foto, video e musica in una serata che vorrà essere di piacevole consapevolezza, racconteranno come per Taranto l’alternativa viene dal mare.

Si parlerà di:
• Arte e cultura marinaresca
• Delfini e santuario dei cetacei
• Isole Cheradi e area marina protetta
• Turismo e grandi eventi legati al mare
• Storia del territorio

A volte i sogni non sono così difficili da realizzare!

Partecipare per credere
Ingresso gratuito

Fondazione Dal Mare
www.fondazionedalmare.it
info@fondazionedalmare.it
339.3228935

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Citizen science
    Open Data Sicilia 2021

    Monitoraggio della qualità dell'aria in provincia di Siracusa

    PeaceLink presenta una semplice ma importante iniziativa per liberare i dati del monitoraggio ambientale e renderli così fruibili a tutti
    16 aprile 2021 - Francesco Iannuzzelli
  • Latina
    Nelle presidenziali dell’11 aprile il maestro rurale Pedro Castillo al ballottaggio

    Perù: al 1° turno spunta un marxista conservatore

    Se la vedrà con la destrissima Keiko Fujimori. Castillo ha ottenuto voti soprattutto nel Perù profondo, dagli indigeni e dai cosiddetti ninguneados, ma le sue posizioni in tema di diritti civili sono profondamente conservatrici
    16 aprile 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Costa Rica

    Apicoltori esigono proibizione del Fipronil

    Muoiono 250.000 api al giorno per intossicazione da pesticidi
    14 aprile 2021 - Giorgio Trucchi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)