rappresentazione teatrale

Un'Antica Casa Greca nel cuore di Taranto

21 agosto 2013
ore 20:30 (Durata: 1 ore)

Ogni Mercoledì di Agosto, in concomitanza con l'evento "l'isola che vogliamo" in città vecchia, e più precisamente in Piazzetta San Francesco -di fronte all'Università-, l'Associazione Il Teatro degli Amici farà visitare alcuni ambienti ricostruiti di un'antica casa Greca. Come sappiamo, Taranto fu una delle città più importanti della Magna Grecia, e quei reperti - spesso chiusi o nascosti sotto l'asfalto- che possediamo sono costituiti da tombe o da luoghi pubblici che i nostri antenati frequentavano. Ma di come vivessero gli antichi Tarantini, o di come fossero le loro abitazioni ne sappiamo spesso ben poco.
Per far conoscere questi aspetti della nostra storia, all'interno della sede dell'Associazione Il Teatro degli Amici sono stati ricostruiti due ambienti di un'antica casa Tarantina, ovvero il Gineceo, il luogo in cui le donne tessevano, filavano, accudivano i figli e chiacchieravano tra loro e l'andròn, il luogo deputato esclusivamente agli uomini, in cui si svolgeva il simposio, durante il quale si parlava di storia, di arte, di filosofia, ci si divertiva consumando cibi prelibati e bevendo del delizioso vino. Questi due ambienti sono mostrati da un archeologo che consentirà ai visitatori di fare un tuffo nel passato, oltre a partecipare ad un piccolo simposio.
L'accesso è consentito a gruppi di massimo dieci persone dalle 20.30 alle 24.00.
L'Associazione Il Teatro degli Amici crede fortemente che il futuro di Taranto sia nella cultura, nel conoscere il suo passato glorioso, nello scoprire le bellezze storico-artistiche che possediamo per poter creare un futuro migliore e diverso per i nostri figli. Hanno fatto credere ad un'intera comunità, per oltre cinquant'anni, che non vi fosse altro modo di vivere se non quello di lavorare in fabbrica, che non ci fosse alcuna alternativa: le alternative ci sono, e possono davvero dare un impulso diverso a questa città.
La bellezza salverà Taranto. Lo speriamo tutti.

Per maggiori informazioni:
Gianpaola Gargiulo
347 9004217
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Ecologia
    Lettera aperta

    I soldi della Regione Puglia all'ILVA? Uno sperpero di denaro pubblico

    La dichiarazione del Governatore Michele Emiliano - all'indomani della sua rielezione - di voler entrare a pieno titolo, come Regione Puglia, nella gestione dell’ILVA ha suscitato una forte reazione fra i cittadini e nel movimento ambientalista.
    25 settembre 2020 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)