evento

Un abbraccio che accoglie... vogliamo la Pace

8 settembre 2018
ore 16:00

Incontro pubblico

Un abbraccio che accoglie... vogliamo la Pace

https://www.peacelink.it/pace/a/45629.html

Presentazione dei Libri Antifascismo e Nonviolenza e La follia del nucleare

Con il Premio Nobel per la Pace a ICAN , un abbraccio che accoglie...per un incontro pubblico rivolto alla condivisione e all'accoglienza di tutti, per tutti.

Con il Premio Nobel per la Pace a ICAN , un abbraccio che accoglie...per un incontro pubblico rivolto alla condivisione e all'accoglienza di tutti, per tutti.
CHIUDI

ANPI Sezione Emilio Bacio Capuzzo Nova Milanese

Amministrazione Comunale di Nova Milanese

Bar Centrale

Sabato 8 Settembre 2018 ore 16

Un abbraccio che accoglie...vogliamo la pace

presentazione dei libri

Antifascismo e Nonviolenza e La follia del nucleare, MIMESIS Edizioni

Relatori: Virginio Bettini, Fabrizio Cracolici, Alfonso Navarra, Claudia Pinelli, Laura Tussi

Musiche: Renato Franchi, Gianfranco D'Adda, Viky Ferrara - Orchestrina del Suonatore Jones


Nova Milanese, Piazza Guglielmo Marconi, 4


Eccoci qui con un incontro che vuole essere un primo momento di ragionamento sulla situazione "cattivista" nel nostro Paese Italia, dove la comune umanità è divisa da xenofobia, odio razziale, neofascismo, dall'esaltazione del qualunquismo antiegualitario e del "cattivismo" che contrastano nettamente con i principi e gli ideali della nostra Costituzione.
Dopo l'importante iniziativa di "Magliette Rosse" con don Ciotti, l'ANPI, e numerose altre associazioni, dopo i "digiuni di giustizia" di Padre Zanotelli, dobbiamo continuare il cammino intrapreso con molteplici iniziative volte a invertire il processo di paura e odio che sempre più si sta innescando nel nostro Paese.

Antifascismo e Nonviolenza perchè al fascismo occorre opporsi con determinazione nonviolenta. Nonviolenza perchè i metodi devono essere quelli dell'accoglienza e della pace che raccolgono i grandi messaggi del rispetto delle altrui identità.

La follia del nucleare perchè l'unica razza, quella umana rischia l'estinzione a causa delle guerre che sempre più spingono centinaia di migliaia di persone a lasciare la propria terra in cerca di pace.
Un abbraccio che accoglie...vogliamo la Pace vuole essere una risposta al positivo, uno stimolo in un giorno significativo per tutti noi.
L'8 settembre 1943 l'Italia ha ufficialmente disconosciuto il fascismo che ha portato nel Paese e nel mondo odio razziale e morte.
L'incontro si svolgerà sabato 8 settembre 2018 alle ore 16.00 presso il bar centrale in piazza Marconi a Nova Milanese.

Per maggiori informazioni:
Virginio Bettini
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Entrambe includono tematiche comuni nella propria area di competenza e hanno punto di contatto

    Educazione civica ed educazione alla pace: un confronto

    L'evoluzione dell’educazione civica ha portato a un sempre maggiore avvicinamento della stessa all’educazione alla pace, fino ad una sovrapposizione di competenze, che oggi può in certi contesti rendere difficile distinguere le due discipline.
    10 gennaio 2021 - Manuela Fabbro
  • Storia della Pace
    L'opposizione alla guerra è nata con la guerra stessa

    Le radici storiche del pacifismo

    Il movimento pacifista può diventare un soggetto storico consapevole dei propri compiti solo se ha la consapevolezza della sua storia. La storia della pace studia l'impegno positivo di chi si è opposto alla guerra. Ma è anche analisi strutturale delle cause dei conflitti armati.
    15 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti, Daniele Marescotti
  • Processo Ilva
    Il padre Mauro Zaratta: "Mio figlio aveva il diritto di nascere sano, di giocare, di crescere"

    Nove dirigenti ILVA indagati per la morte di un bambino di Taranto

    Per la procura di Taranto, sono state le emissioni velenose dell’ex Ilva a causare la morte del piccolo Lorenzo Zaratta avvenuta il 30 luglio 2014 per un tumore al cervello. Per i pm, le emissioni avrebbero causato “una grave malattia durante il periodo in cui era allo stato fetale”.
    15 gennaio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Conflitti
    La repubblica delle banane

    Dopo l’assalto al Campidoglio, il Congresso annuncia la vittoria di Biden

    15 gennaio 2021 - Joey Garrison, Deirdre Shesgreen
  • Latina
    Il 7 febbraio presidenziali in Ecuador

    Elezioni in America latina: il 2021 sarà un anno cruciale

    Si va alle urne fino a novembre, per presidenziali, amministrative e legislative, anche in Perù, El Salvador, Cile, Messico, Bolivia, Honduras e Nicaragua
    14 gennaio 2021 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)