evento

Ciclo di seminari: "Migrazioni, Identità, Memoria"

28 marzo 2019
ore 14:30 (Durata: 2 ore)

Le migrazioni, i viaggi, gli spostamenti: da sempre le popolazioni, i gruppi di nomadi o i singoli affrontano viaggi, traversate e fughe. Ma che significa oggi il viaggio? La globalizzazione, le nuove tecnologie, i nuovi mezzi di trasporto e le disuguaglianze economiche e sociali stanno modificando radicalmente le dinamiche dei luoghi e dei popoli che li abitano. Tutto questo che impatto ha sulla cultura, sulla memoria e sull’identità di chi parte, di chi arriva e di chi resta?
Il ciclo di seminari, promosso dall’Associazione Dottorandi e Dottori di Ricerca in Italia (ADI Foggia) e da Libera Foggia, ha come obiettivo quello di indagare queste tematiche coinvolgendo esperti nell’ambito delle Scienze Umanistiche e testimonianze esterne di personalità impegnate nel terzo settore o nell’ambito delle narrazioni.

Il percorso è inserito sulla piattaforma S.O.F.I.A. del MIUR come corso di formazione per docenti.

- 28 MARZO – 14.30-15:30, Aula Magna
PRESENTAZIONE PERCORSO:
Pierpaolo Limone (Università di Foggia)
Elena Vasciarelli (ADI Foggia)
Sasy Spinelli (Libera Foggia)
Dalila D’Alfonso (ADI Foggia)
15:30-17.30
"Ripensare i cammini. Viandanti, esuli, migranti"
Andrea Musio (Università di Foggia)
Luigi Scaglione (Museo dell'Emigrazione Lucana - Centro Lucani nel Mondo "Nino Calice")
Manfredi Arminio (Casa della Paesologia)
Giuseppe Formiglio (Fotografo “Centro Stoico”)

-1 APRILE – 9.30-12.30
"La memoria come rete di legami"
Saluti:
Maurizio Ricci (Rettore Unifg)
Pierpaolo Limone (Università di Foggia)
Interventi:
don Luigi Ciotti (Libera Contro le Mafie)
Daniela Marcone (Libera Contro le Mafie)

-9 APRILE – 15.00-18.00
"Memoria collettiva"
Patrizia Resta (Università di Foggia)
Daniela Marcone (Libera contro le mafie)
Tito Viola (Biblioteca Comunale Ortona)
Gabriella Berardi (Biblioteca Provinciale di Foggia 'La Magna Capitana')

-10 APRILE – 9.30-12.30
"Radici, anima dei luoghi, identità territoriali"
Stefano Picciaredda (Università di Foggia)
Maria Luisa Marchi (Università di Foggia)
Valeria Pesare e Sasy Spinelli (Principi Erranti)
Pietro Fragasso (Libera Puglia)

-16 APRILE – 9.30-12.30
"Accogliere"
Olivia Tarasewicz (Karkonosze College in Jelenia Góra - Polonia) - (affiancata da Tiziana Ingravallo e Lucia Perrone Capano dell'Università di Foggia)
Michele Gagliardo (Libera Contro le Mafie)
Rita De Padova (Comunità Emmaus)

-17 APRILE – 9.30-12.30
"Raccontarsi"
Antonella Cagnolati (Università di Foggia)
Sebastiano Valerio (Università di Foggia)
Tito Viola (Biblioteca comunale di Ortona)
15:00 - 18:00
Laboratorio "NARRARE LE VITE CON IL PARADIGMA INDIZIARIO” a cura di Tito Viola (numero chiuso)

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Onu, 2 celebrazioni internazionali si abbracciano nello stesso giorno

    L'amicizia contro la tratta degli esseri umani

    Per una politica di pace, il 30 luglio riflettiamo sul legame che ci rende parte di altri mondi e apriamoci alla sofferenza feroce che segna altre vite
    24 luglio 2021 - Maria Pastore
  • Ecologia
    In occasione del vertice dei paesi del G20

    Lettera aperta ai ministri dell'Ambiente

    Di fronte ai sempre più frequenti disastri ambientali, dodici associazioni scrivono ai Ministri dell’Ambiente riunitisi a Napoli in questi giorni per esigere un’azione globale rafforzata e coordinata, non più rimandabile, per salvare il clima.
    23 luglio 2021 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    Appello alla società civile

    Una riforma che favorirà l'impunità a molti inquinatori, alle cosche mafiose e alla malapolitica

    PeaceLink si associa al grido di allarme che proviene dal mondo della magistratura ed esprime forti timori rispetto alla riforma della giustizia. Se non siete d'accordo sulla riforma della giustizia condividete questo testo
    23 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Disarmo

    Leader del Congresso degli Stati Uniti spingono per una revisione progressiva della postura nucleare

    Dal team di PNND - Parliamentarians for Nuclear Non-Proliferation and Disarmament - giunge la notizia di questo importante appello indirizzato al Presidente Biden, per una revisione della Nuclear Posture Review
    22 luglio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)