evento

L'Italia canta Bella ciao. Con la Liberazione nel cuore.

25 aprile 2020
ore 15:00 (Durata: 2 ore)

25 Aprile 2020 ore 15:00 #bellaciaoinognicasa
L'Italia canta Bella ciao. Con la Liberazione nel cuore.
Sventoliamo il tricolore e ad intoniamo in coro Bella ciao.

L'Arci Roma ribadendo l'identitaria condivisione dei valori e dei principi della Resistenza, della democrazia e della Costituzione sottoscrive l'appelo dell'ANPI e in occasione della ricorrenza dell'anniversario della liberazione del nostro paese dalla tirannia fascista invita alla partecipazione tutte le cittadine e tutti i cittadini.
Un momento simbolico intriso di memoria, un omaggio alle lotte partigiane, ai suoi protagonisti che hanno sacrificato le proprie vite per la nostra libertà. Un'occasione unitaria per la nostra associazione e per i nostri soci per ribadire e rivendicare l'impegno profuso anche in questi giorni così difficili che ci hanno visto "resistere" con il nostro lavoro e le nostra attività sociali in tutela della nostra comunità e dei suoi valori.

L'Italia ha bisogno, oggi più che mai, di speranza, di unità, di radici che sappiano offrire la forza e la tenacia per poter scorgere un orizzonte di liberazione. Il 25 aprile arriva con una preziosa puntualità. Arrivano le partigiane e i partigiani, il valore altissimo della loro memoria. L'ANPI chiama il Paese intero a celebrarlo come una risorsa di rinascita. Di sana e robusta rinascita. Quest' anno non potremo scendere in piazza ma non ci fermeremo. Il 25 aprile alle ore 15, l'ora in cui ogni anno parte a Milano il grande corteo nazionale, invitiamo tutti caldamente ad esporre dalle finestre, dai balconi il tricolore e ad intonare Bella ciao.
In un momento intenso saremo insieme, con la Liberazione nel cuore. Con la sua bella e unitaria energia.
LA PRESIDENZA E LA SEGRETERIA NAZIONALI ANPI

ARCI aderisce all'appello della Presidenza e della Segreteria nazionali ANPI per il 25 aprile 2020. Quest'anno, con l'emergenza sanitaria che stiamo vivendo e che ci costringe a stare lontani, la Festa della Liberazione rappresenta più che mai il momento per riaffermare con forza i valori della Resistenza, della Costituzione e della democrazia. Anche se non potremo scendere in piazza il 25 aprile è l'occasione, ancora una volta, per celebrare la Festa della Liberazione guardando al futuro, per impegnarci ancora di più ad affermare i principi della nostra Costituzione, convinti che solo così il nostro Paese potrà ripartire all'insegna dell'unità e della speranza.
Per questo ARCI aderisce all'appello dell'ANPI e al flash mob #bellaciaoinognicasa
La Presidente nazionale
Francesca Chiavacci

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • lug
    30
    ven
    assemblea

    LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI NON È IN VENDITA

    Palazzo di Città, Barletta - Barletta (BT)
    LA SALUTE DEI NOSTRI FIGLI NON È IN VENDITA
    La situazione ambientale e sanitaria in cui versa la città di Barletta è critica e non può più essere ignorata, né ...
  • lug
    30
    ven
    incontro

    Giornata del Pensiero Meridiano - IV Festa dell' Emigrante

    Via Martiri Ungheria, 73053 Patù LE _ 39,841452 18,338367 - Patù (LE)
    Giornata del Pensiero Meridiano - IV Festa dell' Emigrante
    Valorizzando le esperienze delle precedenti edizioni della Festa dell'Emigrante di Patù, Arci Lecce Soc. Coop. Sociale organizza una giornata ...
  • ago
    1
    dom
    campo

    Ostuni Climate Camp 1-8 agosto Fuori dal fossile!

    Il "Climate Camp di Ostuni 2021" nasce su iniziativa di associazioni e movimenti di carattere locale, nazionale, con collegamenti mediterranei ed ...
  • ago
    3
    mar
    azione diretta

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed alla ...
  • ago
    24
    mar
    azione diretta

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino

    Ecolibreria di Plasticaqquà Taranto a Parco Cimino
    Cosa è l'Ecolibreria? È una iniziativa di Plasticaqquà Taranto che ha lo scopo di sensibilizzare alle tematiche ambientali ed alla ...
  • set
    7
    mar
    happening

    WOMEN'S POETIC ACTION

    Via della Lungara 19 - 00165 Roma - Roma (RM)
    WOMEN'S POETIC ACTION
    In WOMEN'S POETIC ACTION la performance poetica è spazio di soggettività femminile per costruire nuove metafore per abitare il ...
  • ott
    10
    dom
    manifestazione

    Marcia Perugia-Assisi 2021

    Marcia Perugia-Assisi 2021
    1961-2021 La Marcia compie 60'anni!! Domenica 10 ottobre 2021 partecipa alla Marcia PerugiAssisi della pace e della fraternità. - La pandemia ...

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    Canzone e video per Giulio Regeni

    La bicicletta di Giulio

    Testo e musica di Marco Chiavistrelli noto compositore e cantautore che ha cantato con varie personalità del mondo dello spettacolo da Battiato a De Gregori, dai Nomadi agli Area, da Guccini a Bennato e è impegnato in movimenti alternativi con importanti lotte sociali
    29 luglio 2021 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Lettera al Presidente del Consiglio Mario Draghi

    Ecoreati: la riforma della giustizia non fermi i magistrati che difendono i diritti ambientali

    I processi per "disastro ambientale" sono spesso tecnicamente complessi. Applicare tempi eccessivamente stringenti nelle indagini significherebbe indebolire le prove. Così pure i tempi per l'appello e la Cassazione devono tenere conto della oggettiva difficoltà dei processi ambientali.
    28 luglio 2021 - Associazione PeaceLink
  • Economia
    Economia, occupazione, ecologia e mutamenti climatici

    L'acciaio "green" taglia del 75% la forza lavoro

    La cosiddetta "decarbonizzazione" dell'ILVA con forni elettrici basati su DRI richiede, secondo fonti sindacali, dai 350 ai 400 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio prodotte. Un taglio netto rispetto al 1.500 lavoratori per milione di tonnellate/anno di acciaio del tempo dei Riva.
    22 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Laboratorio di scrittura
    La riforma della giustizia voluta da Berlusconi rispunta con il governo Draghi

    La rivincita di Berlusconi contro i magistrati

    Vi ricordate il "processo breve" di berlusconiana memoria? Nel settembre 2010, il disegno di legge fu accantonato a seguito della reazione dell'opinione pubblica. Oggi viene riproposto in forma soft e rischia di passare con una larga maggioranza e con l'inerzia di una società civile distratta.
    26 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
  • MediaWatch
    Il post Facebook riguardava una fiction televisiva con Sabrina Ferilli su un'acciaieria inquinante

    Licenziato per un post sull'ILVA, oggi reintegrato: "Era stata colpita la libertà di espressione"

    L'ex Ilva, ha perso la causa al Tribunale di Taranto per il licenziamento di Riccardo Cristello, lavoratore di Taranto licenziato ad aprile per aver condiviso un post su Facebook. La condivisione del post fu ritenuta dall’ex Ilva e dall’ex ArcelorMittal offensiva per l’azienda.
    26 luglio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)