A settembre entrerà in vigore la nuova legge sull’educazione civica

Empowerment, sostenibilità ambientale e cittadinanza attiva

Oggi non ci sarà il seminario online di PeaceLink sulla cittadinanza attiva. Riprenderemo a settembre. Ma durante questa “vacanza” vogliamo risistemare il materiale discusso nei webinar in modo da proporre nelle scuole delle schede operative per un curriculum innovativo di educazione civica
29 luglio 2020

Durante il periodo dell’emergenza coronavirus PeaceLink ha promosso un percorso di formazione alla cittadinanza attiva con seminari online settimanali.

Oggi non ci sarà il seminario online.

Ci prendiamo un periodo di pausa per risistemare tutto ciò che abbiamo fatto e vogliamo fare.

Riprenderemo a settembre. Le varie dimensioni della cittadinanza

A settembre rilanceremo i nostri seminari sulla cittadinanza attiva che abbiamo tenuto settimanalmente negli scorsi mesi ogni mercoledì; stiamo cercando di mettere a frutto il lavoro svolto per costruire un percorso di educazione civica di tipo nuovo, collegato all’educazione ambientale e all’Agenda ONU 2030, con schede per promuovere nelle scuole le competenze di cittadinanza in termini di empowerment individuale e sociale; tali schede le potremmo costruire assieme per poi proporle a settembre nei seminari online.

Chi vuole partecipare a questo progetto può mandare un messaggio al 3471463719 o scrivere a volontari@peacelink.it

Se il nostro percorso di cittadinanza attiva ti piace e ti interessa, puoi chiedere di collaborare con PeaceLink cliccando su www.peacelink.it/socio

Articoli correlati

  • Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia
    Sociale
    La cerimonia si è svolta presso l'auditorium "De Franchis" nella sede di Alife - Caserta

    Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia

    I figli di Stefania Formicola, vittima di femminicidio, ricevono il "Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia". Agnese Ginocchio, ha presentato un proprio brano dal titolo "E' tempo di pensare...", dedicato alla prima “Giornata Internazionale delle coscienze” indetta dall’ONU
    17 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Il Giardino dei continenti e della Nonviolenza
    Sociale
    Scampia, ricordata Stefania Formicola, vittima di femminicidio, con una targa

    Il Giardino dei continenti e della Nonviolenza

    A Napoli nel quinto anniversario, posa della targa nel "Giardino dei Continenti e della Nonviolenza". In questo cerchio di fratellanza e sorellanza sono stati presenti anche gli studenti.
    27 ottobre 2021 - Laura Tussi
  • Il Primo Follower
    Consumo Critico
    Per fare la rivoluzione ambientale un leader non basta

    Il Primo Follower

    Come fanno alcune persone a trascinare sempre più followers nella loro "rivoluzione"? Il libro di Sergio Fedele vuole essere un manuale per attivisti ambientali.
    6 ottobre 2021 - Linda Maggiori
  • “Giornata nazionale in memoria delle vittime dei disastri ambientali e industriali”
    Sociale
    Sabato 9 ottobre alle ore 11 a Roma in piazza Santi Apostoli presidio del comitato 9 Ottobre

    “Giornata nazionale in memoria delle vittime dei disastri ambientali e industriali”

    Presidio convocato dai parenti delle vittime di stragi come Vajont, Viareggio, ponte Morandi, Moby Prince e anche dai familiari dei morti sul lavoro e da tutte le associazioni che li sostengono. La Giornata nazionale è stata istituita sul ricordo della strage del Vajont del 9 ottobre 1963.
    9 ottobre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)