CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra federalismo e nazionalismo (2a puntata)
    Il M5S e l'Europa

    Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra federalismo e nazionalismo (2a puntata)

    La redazione Europace di Peacelink sta seguendo da diverso tempo l'evoluzione del pensiero pentastellato sull'Europa. Dal referendum sull'Euro all'intervista a Nigel Farage. In questo articolo intervistiamo Antonio Longo, direzione nazionale del Movimento Federalista Europeo, sulla recente scelta di partecipare alle elezioni europee.
    20 ottobre 2013 - Nicola Vallinoto
  • Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra nazionalismo e federalismo

    Il M5S verso le elezioni europee in bilico tra nazionalismo e federalismo

    PeaceLink intervista Michele Ballerin, militante eurofederalista e saggista, che ha recentemente pubblicato l’e-book 'Gli Stati Uniti d’Europa spiegati a tutti'. Si tratta di una reazione alla video intervista a Nigel Farage, leader dell’UK Indipendence Party e co-presidente dell’ELD (gruppo europeo della libertà e della democrazia), pubblicata sul blog di Beppe Grillo.
    8 agosto 2013 - Nicola Vallinoto
  • Non volevamo votare Beppe Grillo
    Volevamo parlare di democrazia, di rappresentatività e di partecipazione.

    Non volevamo votare Beppe Grillo

    Si è cercato solo di usare la spontaneità e l’immagine pulita di chi la politica la fa ogni giorno, senza scorte o auto blu, senza stipendi indecenti, ma dividendosi le spese per pagare il locale dove ci si incontra.
    30 dicembre 2012 - Ernesto Celestini
  • Intervista a Daniele Luttazzi, che spiega le sue critiche al Grillo «leader politico» e non più attore satirico

    La differenza tra teatro e piazza

    Un monologo è diverso da un comizio. Io sono d'accordo sulla manifestazione del 20 ottobre e nel mio spettacolo parlo di molte cose emerse a Bologna, ma non dico alla gente: seguitemi questa è la via
    14 settembre 2007 - Norma Rangeri

Digital divide

Beppe Grillo, con questo breve testo postato nel suo Blog, ricorda al Ministro Stanca quello che tutti sanno (e che lui non vuole sentire).
17 marzo 2005 - Beppe Grillo

Beppe Grillo ad Assago (MI) Nell'era della Rete l'umanità si sta dividendo in tre classi:
- gli internauti: 1 miliardo di persone
- gli alfabetizzati: 3 miliardi di persone
- gli analfabeti: 3 miliardi di persone

La Rete è uno strumento di democrazia, ma deve essere gestito.

Tre sono i punti fodamentali:

1) LA CITTADINANZA DIGITALE
Quando una persona nasce, i genitori gli danno un nome.
L'ONU o l'UNESCO dovrebbero dargli il suo indirizzo e-mail e l'accesso gratuito alla Rete per tutta la vita, gratis, come accade in Svezia.
Come la citadinanza.

2) COMPUTER A BASSO PREZZO
I computer dovrebbero costare meno e dovrebbero essere sovvenzionati dallo stato.

3) COMPUTER A BASSO IMPATTO AMBIENTALE
I computer diventano obsoleti ogni tre mesi.
Devono essere cambiati ogni tre anni.
Questa velocià è pericolosa, può creare un'apocalisse ambientale.
Per fare 10 chili di computer, ci vogliono 10 tonnelate di materiali, che diventano 10 tonnellate di rifiuti.
Le aziende produttrici dovrebbero essere responsabili dei computer dalla loro costruzione a loro smaltimento.

Tutto ciò non accadrà da solo.
Ci vuole la politica.
Ci vogliono politici che capiscano queste cose e le facciano diventare legge.

STANCAAAAA!

Stanca! Dove sei?
Vieni fuori dal sarcofago...
Eri a capo dell'IBM. Sei il Ministro del'Innovazione.

Dovresti essere tu a dire queste cose, non un comico.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)