CyberCultura

La Free Software Foundation fissa le date per la nuova GPL

1 dicembre 2005
Tux Journal

La Free Software Foundation (FSF) e la Software Freedom Law Center hanno fissato le linee guida e le date per il primo incontro sulla prima discussione pubblica circa la proposta di revisione della General Public License (GPL).

Le due organizzazioni intendono pubblicare una prima bozza della nuova licenza, la GPL 3, a Gennaio. La versione finale, invece, è fissata entro e non oltre i primi giorni di Marzo 2007 o addirittura per Settembre 2006.

La GPL è la licenza più popolare per il software libero ed è stata creata da Richard Stallman nel lontano 1989 per il sistema operativo libero GNU. La seconda versione della GPL è comporsa nel 1991. La licenza da agli utenti il diritto di studiare, copiare, modificare, riuscare e condividere liberamente il software. La FSF ha dichiarato che circa il 75% del software libero ed opensource è rilasciato sotto licenza GPL.

Note: Maggiori informazioni
http://gplv3.fsf.org/index03

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.20 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)