CyberCultura

Linux: come recuperare spazio su disco

16 settembre 2003
Luca B.

Se volete capire come mai lo spazio sul disco e' poco o se peggio vi trovate davanti a continui errori del tipo "disco pieno", iniziate a controllare se esiste qualche file enorme.

Tipicamente si tratta di file di log oppure di file "core", ossia un dump (salvataggio) del sistema a seguito di un crash di un programma (ad esempio Netscape e' noto per creare file di core grandi svariati MB).

Anche per questo compito esiste un comando Unix apposito: si tratta di find, una delle piu' antiche (e ostiche) utility da utilizzare per questo sistema.

Find prende come argomenti un "punto di partenza" dal quale comincia le sue ricerche, un metodo di ricerca e una o piu' azioni da compiere con i file che sono stati trovati. Per cercare su tutto il File System e stampare a video i file piu' grandi di 10 MB il comando sarà:

% find / -size +1000k -print

Allo stesso modo, per eliminare i file di backup prodotti ad esempio da Vim e presenti nella directory /tmp, il comando da dare sara':

% find /tmp -name '*~' -exec rm {} \;

Il parametro exec prende a sua volta una lista di argomenti che corrispondono al comando da lanciare per ogni file che viene trovato.

In questo caso quello che viene eseguito è il comando rm, cui viene passato il nome del file (indicato dalle parentesi graffe). Per terminare il comando passato a exec occorre dare uno spazio e un punto e virgola.

ATTENZIONE: nel comando sono presenti anche degli apostrofi e un backslash; questi sono necessari per evitare che la shell espanda sia l'asterisco sia il punto e virgola.

Per ulteriori informazioni: % man find

Articoli correlati

  • Memoria e futuro
    Cultura
    In tutte le librerie dal 6 maggio 2021

    Memoria e futuro

    Il libro Memoria e futuro di Alfonso Navarra, Luigi Mosca, Laura Tussi, Fabrizio Cracolici è frutto di un impegno collettivo portato avanti dai Disarmisti Esigenti con i contributi di Vittorio Agnoletto, Moni Ovadia, Alex Zanotelli e molti altri
    25 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Il Giorno della Memoria della Shoah nel Comune di Alife
    Pace
    Presso l'Albero della Pace di Alife - Caserta

    Il Giorno della Memoria della Shoah nel Comune di Alife

    Comune di Alife situato nel Parco regionale del Matese. Presso l'Albero della Pace dedicato ai percorsi della grande guerra, si sono svolte la cerimonie di nomina delle "Guide Escursionisti per la Pace" e di intitolazione della scultura "Guardiano della Pace"
    9 febbraio 2021 - Laura Tussi
  • 27 gennaio - Giorno della Memoria: lettera a Primo Levi
    Pace
    Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa libera il campo di concentramento di Auschwitz

    27 gennaio - Giorno della Memoria: lettera a Primo Levi

    Ti rivolgi a noi che pratichiamo ancora oggi Antifascismo, ossia consideriamo i soprusi, le ingiustizie, e abbiamo a cuore la condizione di chi si trova nel bisogno e nell’indigenza, di chi vive le difficoltà e le ingiustizie sociali.
    27 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • TPAN: una data storica per l’umanità
    Pace
    TPAN. Un’autentica svolta per l’umanità. Uno dei più grandi traguardi del pacifismo mondiale

    TPAN: una data storica per l’umanità

    Il 22 gennaio 2021 entra in vigore a livello mondiale il TPAN- Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari, uno dei tanti tasselli del lavoro e del percorso per la pace del XXI secolo
    12 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)