CyberCultura

Stallman licenzia il papà di GNU Hurd

26 novembre 2003
Programmazione.It
Qualche giorno fa Thomas Bushnell ha inviato un'email alla mailing-list gnu-prog-discuss@gnu.org in cui annuncia il suo "licenziamento" dal progetto Hurd, pur essendone il principale sviluppatore e coordinatore, ad opera di Richard Stallman. GNU Hurd, il progetto GNU che si propone di sviluppare una versione libera del kernel Unix, si trova orfano quindi di un'importante figura. Il motivo per cui Bushnell è stato allontanato è il suo dissenso sulla GNU Free Documentation License, che impone pesanti restrizioni e che la rendono, secondo il giudizio di Bushnell, non libera. Ad esempio, non è possibile includere parti di testo di documentazione con licenza GFDL in software che è sotto licenza GPL; nemmeno Debian può includere manuali GFDL nelle sue distribuzioni. Inoltre, ci sono delle parti considerevoli nei manuali GDFL che non possono essere rimosse o cambiate e questo crea problemi a chi vuole utilizzare la documentazione.

Articoli correlati

  • CyberCultura
    "L'innovazione può influenzare la solidarietà sociale, in bene o in male"

    Lectio doctoralis

    Questa è la «lectio doctoralis» che Richard Stallman ha tenuto ricevendo la Laurea ad honorem in Ingegneria Informatica all'Università di Pavia, il 24 Settembre 2007
    22 ottobre 2007 - Richard Stallman
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    CyberCultura
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
  • CyberCultura

    Attenzione non fidarti c’è una spia nel computer

    Un intervento del guru del software libero e fondatore del progetto Gnu/Linux contro i nuovi programmi elaborati dalle grandi aziende informatiche: per navigare in Internet e scambiare file ci sarà bisogno di più autorizzazioni
    6 settembre 2006 - Richard Stallman
  • Torvalds riapre alla GPL3, ma con riserva
    CyberCultura

    Torvalds riapre alla GPL3, ma con riserva

    Linus Torvalds ha dichiarato che la sua chiusura verso la GPL3 potrebbe anche essere rivista, ma ha comunque confermato le sue perplessità per l'adozione di tale draft, per i limiti imposti dalla Complete Corresponding Source Code section.
    9 febbraio 2006 - LinuxHelp.It
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)