CyberCultura

RSS logo

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

PeaceLink News

...

Articoli correlati

  • Elogio della follia - Ricominciare da Erasmo
    APPELLO

    Elogio della follia - Ricominciare da Erasmo

    Sottoscritto da personalità note del mondo della cultura da Moni Ovadia a Luigi Bettazzi, da Vito Mancuso a Gabriella Caramore
    12 febbraio 2018 - Laura Tussi
  • "La Vita contro il Profitto"
    Stiamo giocando la partita de

    "La Vita contro il Profitto"

    La tutela della proprietà intellettuale delle aziende farmaceutiche mette a rischio la ricerca scientifica e le conseguenze sono state tragiche in tutto il mondo. Il profitto è diventato più importante della stessa vita umana
    15 maggio 2013 - Joseph Stiglitz
  • Di Paola “Furore ideologico contro alti papaveri Difesa. I supercaccia non si toccano”. Ma c’è chi dice no

    Di Paola “Furore ideologico contro alti papaveri Difesa. I supercaccia non si toccano”. Ma c’è chi dice no

    Russell Solomon, vicepresidente senior di Moody e capo analista per Finmeccanica, ha dichiarato che la revisione per un eventuale downgrade il rating Baa2 riflette le preoccupazioni sulla capacita' di Finmeccanica di attuare con successo la propria ristrutturazione operativa e patrimoniale in un contesto economico sempre piu' difficile sul livello implicito di supporto fornito dal governo italiano
    18 luglio 2012 - Rossana De Simone
  • Google, dove sono i miei dati?

    La posta elettronica di Gmail, e i documenti personali scritti con GoogleApps, sono archiviati su server sotto la giurisdizione statunitense
    27 marzo 2008 - Francesco Iannuzzelli

Microsoft Excel compromette la ricerca genetica scambiando fischi per fiaschi

19 luglio 2004 - Programmazione.It

Nell'ambito della ricerca genetica e biomolecolare Excel viene largamente utilizzato, soprattutto per processare i dati gestiti mediante la tecnologia
DNA Microarray, la quale consente di monitorare un intero genoma su un singolo chip.

Putroppo, secondo un documento stilato da numerosi ricercatori americani e pubblicato sul sito del Centro di Ricerche Biomediche di Londra
(BioMed Central), sembra che alcune funzioni di conversione automatiche di Excel abbiano alterato irrimediabilmente i nomi di parecchi geni.

Il problema è molto esteso ed ha colpito diversi database pubblici, inclusi i dati di alcuni geni contenuti nel db del National Centre for Biotechnology
Information (NCBI) sito in USA.

Gli errori sui dati vengono introdotti perché alcuni identificatori genetici assomigliano molto a delle date, così può accadere che Excel converta l'identificatore "SEPT2" nel formato data "2-Sep".
Secondo i ricercatori almeno 30 nomi di geni sarebbero stati alterati a causa di questa conversione, alcuni dei quali molto importanti dal punto di vista medico, come ad esempio il tumor soppressor DEC1 (Deleted in Esophageal Cancer 1) che è stato convertito in "1-Dec".

Almeno altri 2000 nomi invece sono stati alterati a causa di conversioni in formato floating-point: gli identificatori RIKEN (dall'omonimo Centro di Ricerche di Yokohama, il RIKEN Genomic Science Centre), sono infatti composti da una sequenza alfanumerica piuttosto lunga (che ha naturalmente un preciso significato), la quale viene convertita da Excel in un numero floating-point. Ad esempio l'identificatore RIKEN "2310009E13" è stato convertito irrimediabilmente in "2.31E+13".

I nomi originali dei geni non potranno più essere recuperati, sostengono i ricercatori. Con un piccolo numero di geni sarebbe infatti possibile correggere manualmente gli errori, ma sui microarray (che contengono un'enorme quantità di dati) l'azione manuale è assolutamente impraticabile.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)