Disarmo

Lista Disarmo

Archivio pubblico

Il governo tedesco ha detto no alla Lockheed Martin e a Donald Trump

La Germania rinuncia agli F-35: troppo costosi

Sceglierà caccia più economici: o l'Eurofighter (che costa quasi la metà dell'F-35) o il caccia F/A-18 della Boeing (che costa un terzo dell'F-35).
16 febbraio 2019
Redazione PeaceLink

La Germania non acquisterà i cacciabombardieri F-35. E si orienta sugli aerei europei.

Il governo tedesco, a differenza di quello italiano, ha detto no alla Lockheed Martin e a Donald Trump.

L'informazione è disponibile nel sito specializzato airorce-tecnology.com che aggiunge che l'aereo su cui punta il Ministero della Difesa tedesco è la nuova versione dell'Eurofighter o l'F/A-18 della Boeing. 

Quest'ultimo ha un costo a unità che varia fra i 29 milioni e i 57 milioni di dollari.

L'Eurofighter arriva a 63 milioni  di euro.

Il costo dell'F-35 varia invece dagli 89 milioni di dollari (F-35A), ai 107 milioni di dollari (F-35C) fino ad arrivare a superare i 115 milioni di dollari (F-35B).

L'F-35 prometteva costi inferiori della metà rispetto al caccia europeo Eurofighter e invece costa quasi il doppio. Ecco la storia di questo progetto a cura del Sole 24 Ore.

La Germania rinuncia agli F-35

Articoli correlati

  • Ecco gli F-35 pentastellati
    Disarmo
    Costruzione e consegna di altri 28 velivoli

    Ecco gli F-35 pentastellati

    Arriveranno entro il 2022. Il M5s aveva dichiarato in passato che avrebbe azzerato il programma di acquisto degli F-35. Promessa tradita
    31 maggio 2019 - Redazione PeaceLink
  • A Taranto 600 bambini nati malformati
    Editoriale
    Ecco di dati scomodi che sono stati presentati pubblicamente a maggio

    A Taranto 600 bambini nati malformati

    Ben 600 bambini nati malformati a Taranto. Un dato non presentato pubblicamente ai giornalisti prima delle elezioni europee. Il dato era stato confinato in un angolino della Valutazione Danno Sanitario ILVA, che quasi nessuno ha letto. E così l'informazione non è diventata una notizia.
    30 maggio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Italia: il governo aumenta le spese militari
    Disarmo
    Le spese per la Difesa in ambito NATO

    Italia: il governo aumenta le spese militari

    Nel 2015, con il governo Renzi, ammontavano a 17.642 milioni di euro. Nel 2018 con l'esecutivo Lega-M5s sono arrivate 21.183 milioni.
    21 aprile 2019 - Redazione PeaceLink
  • "Ministro, mi guardi, questa è pubblicità ingannevole"
    Ecologia
    Prefettura di Taranto, 24 aprile 2019

    "Ministro, mi guardi, questa è pubblicità ingannevole"

    Il testo integrale del discorso al ministro Di Maio. Il vicepremier sosteneva l'8 settembre 2018 di aver installato nell'ILVA tecnologie per tagliare del 20% le emissioni. Tecnologie che non sono mai state fino a ora installate.
    Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.24 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)