Ecodidattica

Ecodidattica a Taranto, formazione dei docenti

Monitoraggio indoor e outdoor degli IPA

La strategia Zero IPA, un ambiente meno inquinato è possibile
26 novembre 2016

Ieri nel corso di formazione dei docenti abbiamo realizzato a Taranto (IISS Righi) questo esperimento di

monitoraggio indoor e outdoor degli IPA

Nella colonna di sinistra trovate i valori indoor (aula 208, raccolti ieri durante il corso) e in quella di destra i valori outdoor (raccolti, sempre durante il corso, alla finestra).

Dato che il vento veniva da sud-est si nota che i valori alla finestra presentavano concentrazioni di IPA inferiori rispetto a quelle riscontrate dentro l'aula, al microfono dove si parlava.

Praticamente i colleghi che si sono seduti nelle ultime file vicino alla finestra (che era aperta) hanno respirato aria meno cancerogena rispetto a me che stavo al microfono.

I valori degli IPA sono stati misurati con un analizzatore portatile di IPA Ecochem PAS 2200 CE della coop. Euthink, mentre parlava Daniele Marescotti della Strategia Zero IPA, un progetto di monitoraggio ambientale finalizzato a predisporre interventi urbani per un ambiente meno inquinato. E' un percorso possibile, e i suoi passi sono stati sperimentati durante il Green Tour.

I materiali disattici dell'incontro sono a disposione dei docenti iscritti al corso, nella piattaforma www.easyclass.com

Articoli correlati

  • Consumo responsabile
    Consumo Critico
    Sull'obiettivo 12 dell'Agenda ONU 2030 per la sostenibilità

    Consumo responsabile

    La società è il risultato di regole e di comportamenti e se tutti ci comportassimo in maniera consapevole, responsabile, equa, solidale, sobria, non solo daremmo un altro volto al nostro mondo, ma obbligheremmo il sistema a cambiare anche le sue regole
    Francesco Gesualdi
  • Criteri guida per il consumo critico
    Consumo Critico
    Le buone pratiche

    Criteri guida per il consumo critico

    Vi sono scelte di vita scelte che coinvolgono i criteri di acquisto e di consumo e che puntano a ridurre l'impronta ambientale. Il consumo critico attiene all'etica della responsabilità sociale, alla cittadinanza economica e alla cittadinanza globale
    26 dicembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ai miei studenti
    Laboratorio di scrittura
    Ultimo giorno degli esami di Stato

    Ai miei studenti

    Adesso che ci salutiamo, rimarrete nei miei ricordi così, come un gruppo di ragazzi speciali, ognuno per quello che di meglio poteva dare. Siatelo anche per il vostro futuro che vi auguro pieno di soddisfazioni. La vita non vi deluda.
    22 giugno 2020 - Alessandro Marescotti
  • Giornata Mondiale dell’Ambiente
    Ecodidattica
    Pubblichiamo alcuni video sull'argomento

    Giornata Mondiale dell’Ambiente

    Oggi è l'anniversario della prima conferenza dell'ONU tenutasi a Stoccolma il 5 giugno 1972. Quella conferenza segnò l'inizio dell'attenzione specifica della comunità mondiale sull'ecologia. Oggi l'ONU è impegnata nell'attuazione dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile.
    5 giugno 2020 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)