Ecodidattica

Linux Lubuntu per resuscitare i vecchi computer

Ecologia della vita quotidiana e computer

Non volete gettare il computer su cui è istallato Windows XP? Ecco alcuni consigli per evitare l'obsolescenza tecnologica usando il software giusto.

Alcune slides su come recuperare i vecchi computer utilizzando Linux

Non volete gettare il computer vecchio su cui è istallato Windows XP?

Provate a istallare LINUX LUBUNTU!

Può funzionare praticamente su qualsiasi hardware.

Sito di riferimento https://www.ubuntu-it.org/derivate/lubuntu

Hardware necessario:

  • Pentium 4, Pentium M, AMD K8 o CPU più recente.
  • Frequenza di clock di almeno 266 MHz.
  • 512 MB di RAM
  • 3 GB di spazio su disco (o più)

Caratteristiche di Lubuntu:

  • ha una bella interfaccia utente;
  • è velocissimo.

L'importante è evitare che i computer vadano a finire in discarica così!

I vecchi computer possono generare un nuovo inquinamento mentre possono esser riutilizzati

Note: Le slides sono state creare utilizzando materiale già prodotto da Daniele Marescotti: http://cetri-tires.org/press/2013/linux-trashware-daniele-marescotti/

Articoli correlati

  • Pedalare aumenta l'aspettativa di vita
    Ecodidattica
    Bicicletta

    Pedalare aumenta l'aspettativa di vita

    Cinque anni in più se si pedala ad un ritmo sufficientemente elevato, otto anni in più per i ciclisti del Tour de France
  • Linux orientato alla didattica
    Ecodidattica
    So.Di.Linux

    Linux orientato alla didattica

    Un ottimo esempio anche di green economy perché consente - essendo un software "leggero" - di riutilizzare computer ancora funzionanti ma poco potenti. Computer che rischiano di andare in discarica ma che con Linux tornano a "nuova vita"
    5 dicembre 2016 - Alessandro Marescotti
  • Inquinamento e salute dei bambini
    Ecodidattica
    Ecologia della vita quotidiana

    Inquinamento e salute dei bambini

    Alcune norme per ridurre l'esposizione agli inquinanti, valide in particolare durante allattamento
    25 settembre 2016 - Annamaria Moschetti
  • Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà
    CyberCultura
    Stallman, chi era costui? :-)

    Richard Stallman a Firenze: Software libero ed economia solidale per difendere democrazia e libertà

    Per chi non è avvezzo al sistema operativo del "pinguino", il nome di Stallman non dice nulla. E per chi non segue le vicende del "software libero", o non sa che la Rete può diventare un'arma a doppio taglio, difficilmente avrà partecipato all'importante e seguitissimo incontro che si è tenuto a Firenze lo scorso 14 settembre 2013; ospite illustre, appunto, Richard Stallman.
    25 settembre 2013 - Roberto Del Bianco
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)