Ecologia

RSS logo

Mailing-list Ecologia

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Ecologia

...

    Il film collettivo sull'inquinamento a Taranto

    E' partito il progetto “Polveri alle stelle”

    Con la realizzazione di questo progetto si intende proporre uno spaccato della realtà della città di Taranto allo scopo di promuovere un dibattito costruttivo, finalizzato all'approfondimento del problema ambientale a Taranto.
    10 dicembre 2007

    Polveri alle stelle “Polveri alle stelle” è un progetto finalizzato alla realizzazione di un film documentario sui problemi legati all'inquinamento ambientale a Taranto ed è aperto a tutti coloro che vorranno partecipare proponendo il proprio contributo filmato.

    “Polveri alle stelle” sarà reso disponibile sulla rete e potrà essere proiettato in pubblico e ridistribuito gratuitamente su qualunque media e supporto.

    Con la realizzazione di questo progetto si intende proporre uno spaccato della realtà della città di Taranto allo scopo di promuovere un dibattito costruttivo, finalizzato all'approfondimento del problema ambientale a Taranto. Il link del sito di riferimento è: www.polveriallestelle.org

    “Polveri alle stelle” è un progetto finalizzato alla realizzazione di un film documentario sui problemi legati all'inquinamento ambientale a Taranto. Il progetto “Polveri alle stelle” nasce da un'idea di Vittorio Vespucci e si avvale del coordinamento di Monica Nitti.

    Polveri alle stelle La questione ambientale a Taranto è un argomento che prende sempre più spazio in una città ormai martoriata da tante, anzi troppe, situazioni di disagio. Quando, negli Anni Sessanta, la grande industria è sorta a Taranto, si è pensato subito al progresso, a ciò che avrebbe portato, al benessere economico e ai tanti posti di lavoro.

    Ciò che emerge, dopo quasi cinquant'anni, è che Taranto ha un tasso elevatissimo di morti di cancro, la malattia del secolo, quella che annienta, nel giro di pochi mesi, cittadini inermi e uomini che hanno sacrificato la loro vita alla grande industria e che, purtroppo, spesso non riescono ad arrivare a godersi la sospirata pensione.

    La grande industria è una realtà della quale si potrebbe fare meno trovando delle alternative per rimpiazzare i posti di lavoro. Ciò che noi respiriamo sono “polveri alle stelle”, miscugli di sostanze che provocano numerose malattie spesso incurabili.

    Nei rioni a ridosso della zona industriale, Tamburi e Città Vecchia, si possono osservare queste polveri dappertutto: anche i panni stesi non presentano un colore candido ma una tonalità di grigio che non lascia presagire nulla di buono.

    A questo si aggiungono altre forme di inquinamento dell'aria e dell'acqua: traffico veicolare, scarichi a mare abusivi, condotte fognarie colabrodo.

    Note:

    Vittorio Vespucci: ideatore
    E' nato a Taranto nel 1963. Vive a Treviso dal 1995.
    E' progettista di pagine web e si dedica allo studio delle tecnologie e dei comportamenti legati all'utilizzo della rete.

    Contatto: vittorio.vespucci@polveriallestelle.org
    Sito web: www.vittoriovespucci.it

    Monica Nitti: coordinatrice
    E' nata a Taranto nel 1969, dove ha sempre vissuto.
    E' perito chimico industriale dal 1989.
    E' convinta che l'utilizzo propositivo della rete possa essere un eccellente mezzo per dare risalto alle istanze dei cittadini che in altro modo non verrebbero amplificate.

    Contatto: monica.nitti@polveriallestelle.org

    PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)