Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

I migranti votano il 3 aprile

I cittadini migranti chiamati al voto in diverse città italiane. Si tratta di un voto simbolico ma importante nella prospettiva di arrivare alla cittadinanza europea di residenza.
31 marzo 2005 - Walter Massa (Responsabile Politiche Sociali Arci Genova)

Carissimi,

il 3 aprile le cittadine e i cittadini migranti residenti a Genova voteranno per eleggere il Presidente della Giunta Regionale.

L'iniziativa lanciata da Arci Nazionale coinvolgerà molte altre città italiane tra cui Roma, Milano, Lecce, Crotone, Bari, Foggia, Napoli, Caserta, Macerata, Ancona, Lucca, Ferrara, Varese, Lecco, Cremona, Sassari.

Nello specifico Domenica 3 aprile dalle ore 9 alle ore 13.30, presso la sede del comitato provinciale di Arci Genova, in via San Luca 15/9, verrà istituito un seggio simbolico dove i migranti residenti nella nostra città potranno scegliere uno tra i candidati a Presidente della Regione. Proprio come faranno milioni e milioni di cittadini italiani.

La presenza degli stranieri oggi nel nostro paese si aggira intorno al 4%.

Una percentuale che, secondo i demografi, è destinata nei prossimi anni ad aumentare considerevolmente. I più recenti studi sull’argomento parlano di una quota che in Italia dovrebbe raggiungere i 10 milioni di presenze nei prossimi venti anni.

Si tratta di una parte considerevole della popolazione che contribuisce attivamente allo sviluppo culturale, economico, sociale e politico del nostro paese ma che di fatto è esclusa da diritti fondamentali come il voto politico e amministrativo.

Quella del diritto di voto è una battaglia che l’Arci ha fatto sua, insieme a tante altre realtà associative, sindacali e politiche, dando vita a una grande campagna nazionale di sensibilizzazione sull’argomento che però non ha trovato ancora riscontro a livello parlamentare.

Questo nonostante a Genova, così come in altre città, il Comune e la Provincia abbiano lanciato segnali importanti e talvolta coraggiosi nel quadro generale.

Non sfuggirà a nessuno quanto questa "simulazione" diverrà importante (e quindi visibile) se parteciperanno al voto tantissimi migranti.

Vi invito quindi a sensibilizzare i vostri amici e conoscenti migranti a partecipare al "voto simbolico" che si terrà

Domenica 3 aprile dalle ore 9 alle ore 13.30 presso la sede del comitato provinciale di Arci Genova, in via San Luca 15/9 al IV piano.

Un caro saluto
Walter Massa

Responsabile Politiche Sociali
Arci Genova
Via San Luca 15/9
16124 Genova
tel +39 (10) 2467506/08
fax +39 (10) 2467510
mob +39 (348) 2722493
walter.massa@arci.it

www.arciliguria.it

Note:

Campagna "Diritti senza confini"
http://italy.peacelink.org/europace/indices/index_1863.html

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)