FSM 2007. Korogocho e l'Europa. Intervista a Giulietto Chiesa

Abbiamo raccolto alcune impressioni dal parlamentare europeo Giulietto Chiesa che e' intervenuto assieme a Padre Alex Zanotelli e a Mercedes Frias durante il seminario Terra e case svoltosi nella baraccopoli Korogocho a Nairobi.

Korogocho, 23 gennaio 2007

Nairobi World Social Forum

NV. Quali sono le tue impressioni dopo aver visto la baraccopoli Korogocho?

GC. Nel mondo miliardi di persone non hanno la minima percezione di cosa succede. Dobbiamo esigere che le nostre televisioni e i nostri giornali ci diano una rappresentazione corretta del mondo. Il mondo dell'informazione nel quale noi viviamo e' una grande fabbrica di sogni e menzogne che ci restituisce un mondo falsato e ci fa vivere nell'illusione del nostro benessere. La battaglia per una informazione democratica e' fondamentale per cambiare il comportamento di miliardi di persone.

NV. Cosa puo' fare l'Europa?

GC. L'Europa potrebbe fare moltissimo. L'Europa ha mezzi sconfinati a disposizione che non utilizza o che utilizza in direzioni sbagliate. Per le elezioni irachene, ad esempio, l'Unione europea ha speso 30 milioni di euro. Se tale somma fosse stata spesa qui a Korogocho avrebbe avuto un grande ritorno in termini di risultati concreti.

NV. E qual'e' la tua opinione sul processo costituente europeo ?

GC. Sono per un'Europa che si rafforzi e che diventi democratica e rispettosa dei diritti civili nel mondo. Sono favorevole al processo costituente europeo perche' se cambia l'Europa possiamo dare un contributo positivo al resto del mondo.

Intervista realizzata a Korogocho, Nairobi alle ore 12 del 23 gennaio 2007

Articoli correlati

  • Ursula Hirschmann
    Europace
    Celebrando i 70 anni dell'Unione europea

    Ursula Hirschmann

    Ricordiamo Ursula Hirschmann, madre fondatrice degli Stati Uniti d'Europa. Dovette sfuggire a una doppia persecuzione, in quanto ebrea e antinazista. Insieme ad Altiero Spinelli ha prefigurato una federazione europea dotata di un Parlamento eletto a suffragio universale e di un governo democratico
    14 maggio 2020 - Virginia Mariani
  • L’indeterminatezza dell’industria militare italiana fra politica estera e di difesa
    Disarmo
    Presenza di armi nucleari americane in Europa

    L’indeterminatezza dell’industria militare italiana fra politica estera e di difesa

    Leonardo sigla un accordo con sei università per lo sviluppo di competenze e tecnologie legate all'intelligenza artificiale applicata ai droni
    28 gennaio 2020 - Rossana De Simone
  • Fermiamo la moria degli insetti
    Ecologia
    Intervista a Viola Clausnitzer

    Fermiamo la moria degli insetti

    La scienziata chiede un’inversione di rotta nell’agricoltura, con misure che favoriscano le piccole imprese.
    30 gennaio 2020 - Sara Wess
  • Il nostro vicino nucleare
    Disarmo

    Il nostro vicino nucleare

    La così detta Françafrique è ancora oggi il pilastro del neocolonialismo francese e della sua stessa grandezza economico/militare
    11 maggio 2018 - Rossana De Simone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)