Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

Convenzione europea

"L'Europa ripudia la guerra" emendamento Paciotti Spini

Durante i lavori della Convenzione europea i membri supplenti Elena Paciotti e Valdo Spini hanno presentato un emendamento volto a inserire nell'articolo 3 il ripudio della guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali. L'emendamento non è passato.
27 agosto 2004 - Nicola Vallinoto
Fonte: Convenzione europea

Proposition d'amendement à l'Article 3
Déposée par Madame Elena Paciotti et Monsieur Valdo Spini, Suppléants

Convenzione europea
Art.3

Obiettivi dell'Unione

1. L'Unione promuove la pace, i valori comuni e il benessere dei suoi popoli.

2. L'Unione promuove in Europa uno sviluppo sostenibile fondato su una crescita economica equilibrata e sulla giustizia sociale, nel contesto di un'economia sociale di mercato, di un mercato senza frontiere interne e di un'unione economica e monetaria, con l'obiettivo della piena occupazione e di elevati livelli di competitività, di tenore di vita, di protezione sociale e di qualità del lavoro.
Promuove la coesione economica, sociale e territoriale, lo sviluppo di servizi pubblici di alta qualità, la protezione e il miglioramento dell'ambiente e la sicurezza alimentare. Favorisce il progresso scientifico e tecnologico. Incoraggia la solidarietà tra le generazioni e tra gli Stati e le pari opportunità per tutti. Promuove la parità tra donne e uomini, il rispetto della diversità culturale e protegge i diritti dei bambini. Lotta contro la povertà e l'esclusione sociale e contro tutte le forme di discriminazione.

3. L'Unione costituisce uno spazio di libertà, sicurezza e giustizia, all'interno del quale è garantita la libera circolazione delle persone, l'esercizio di ogni attività che non sia in contrasto con le norme dell'Unione e dei suoi Stati membri. Assicura il diritto di asilo, adotta misure appropriate in materia di immigrazione e di controllo delle frontiere esterne.
L'Unione promuove il diritto di accesso alla giustizia, la lotta contro il razzismo e la
xenofobia e il mutuo riconoscimento delle misure adottate dagli Stati membri in materia di prevenzione e repressione della criminalità.

4. L'Unione ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali e contribuisce alla pace fra gli Stati nel rispetto della Carta delle Nazioni Unite e nella rigorosa osservanza degli obblighi internazionali. L'Unione difende l'indipendenza e gli interessi dell'Europa, e si adopera per promuovere i suoi valori sulla scena mondiale. Contribuisce allo sviluppo sostenibile della terra, alla solidarietà e al rispetto reciproco tra i popoli.

5. Questi obiettivi sono perseguiti con i mezzi appropriati, in funzione delle ( 1 parola soppressa) competenze che la presente Costituzione attribuisce all'Unione e nel rispetto del principio di trasparenza. Essi vincolano le istituzioni dell'Unione nell'ambito delle politiche adottate.

Explication éventuelle:
Le aggiunte non hanno bisogno di spiegazione: sono in gran parte tratte dagli obiettivi presenti nei Trattati attuali e nella Carta dei diritti fondamentali.

Allegati

  • Emendamento Paciotti Spini (17 Kb - Formato pdf)
    Emendamento presentato da Elena Paciotti e Valdo Spini per inserire il ripudio della guerra nel trattato costituzionale
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.6 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)