Vicenza 13 Febbraio 2009

AZIONE DIRETTA NONVIOLENTA RALLENTIAMO LA GUERRA DAL MOLIN

Si svolta in tutta tranquillità una azione diretta nonviolenta che ha RALLENTATO LA GUERRA. In bicicletta a gruppetti di tre lungo il percorso dei camion che trasportano il materiale delle demolizioni abbiamo pedalato e la guerra per qualche minuto è proceduta con la velocità di una bicicletta. La guerra oggi è più indietro di 33km. Nessuno scontro, nessuna violenza, e un pò di sano ciclismo.
16 febbraio 2009
Silvano Caveggion

Azione nonviolenta al Dal Molin - Vicenza

Il 13 febbraio 2009 si svolta in tutta tranquillità una azione diretta nonviolenta che ha RALLENTATO LA GUERRA. In bicicletta a gruppetti di tre lungo il percorso dei camion che trasportano il materiale delle demolizioni abbiamo pedalato e la guerra per qualche minuto è proceduta con la velocità di una bicicletta.
Poco si potrebbe dire ma basta saper fare una moltiplicazione per capire l'impatto dell'azione: impegno di persone due gruppi da 5 persone; totale 10 persone; velocità del camion 50 km/h velocità della bici 10 km/h differenza di velocità 40 km/h che portata in metri al secondo diventa 11m/s. Tempo dell'intervento per ogni camion minimo per non produrre intralcio alla circolazione, medio 5 minuti. Strada in meno fatta dalla guerra per ogni intervento: 11m/s x 300s = 3300m. Numero di interventi fatti oggi da 2 gruppetti per un totale di 10 persone impegnate 10. Totale dei metri fatti in meno dalla guerra 3300 x 10 = 33.000m

La guerra oggi è più indietro di 33km.

Nessuno scontro, nessuna violenza, e un pò di sano ciclismo.
La NONVIOLENZA PEDALA... pedala con noi.
Buona resistenza a tutti

Articoli correlati

  • Damasco: la rivoluzione silenziosa delle donne in bicicletta
    Consumo Critico
    In Siria la bicicletta ha un significato speciale

    Damasco: la rivoluzione silenziosa delle donne in bicicletta

    Le due ruote possono servire per combattere incredibili battaglie, avviare processi democratici, smontare l’ordine tradizionale delle cose, contribuire a rendere l’aria più respirabile. E se si è donna, in bici, per le strade siriane si testimonia una reale volontà di cambiamento
    8 gennaio 2019 - Fulvia Gravame
  • Sono i ciclisti a essere esposti a un minore inquinamento atmosferico
    Ecologia
    L'impatto inquinante è quasi la metà, la ricerca è dell'Università di Leeds

    Sono i ciclisti a essere esposti a un minore inquinamento atmosferico

    Lo studio dimostra che le persone in auto e sugli autobus passano più tempo all’aria inquinata di coloro che camminano sulle strade principali
    28 dicembre 2018 - Damian Carrington
    Traduzione a cura di PeaceLink
  • Storia della Pace
    Cronologia essenziale della vita di un profeta della nonviolenza attiva.

    Biografia del Mahatma Gandhi

    Mohandas Gandhi è stato definito “scienziato della nonviolenza”, “portavoce della coscienza dell’umanità”, “genuino rivoluzionario”, “appassionato, indomito, continuo contestatore”, "umile ricercatore della verità"; a noi piace ricordarlo come un tenace servitore dell’utopia concreta, uno dei personaggi “illuminati-illuminanti” della storia dell’umanità.
    18 maggio 2005 - Matteo Della Torre (a cura)
  • Storia della Pace

    GANDHI, la politica come cura delle creature

    1 aprile 2009 - Enrico Peyretti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)