GDP - Contributi

Video Podcast

Video Podcast

Ultime novita'

  • Giovanni Pesce: Partigiano della Pace - l'appello contro l'energia nucleare
    PRESENTAZIONE:

    Giovanni Pesce: Partigiano della Pace - l'appello contro l'energia nucleare

    Con il messaggio antinucleare di Giovanni Pesce, il Che Guevara italiano e della Campagna internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale
    7 marzo 2018 - Laura Tussi
  • Il tessitore dei diritti umani
    Iqbal Masih, tredici anni, è stato ucciso a Lahore il 16 aprile 1995

    Il tessitore dei diritti umani

    Iqbal Masih era colpevole: colpevole per essersi ribellato alla mafia dei tappeti, allo sfruttamento minorile ed aver istigato altre persone a seguire il suo esempio
    3 marzo 2018 - Giacomo Alessandroni
  • "Siamo tutti Premi Nobel per la Pace" con ICAN
    Oslo 2017 - Milano

    "Siamo tutti Premi Nobel per la Pace" con ICAN

    Con il messaggio antinucleare della Campagna Internazionale ICAN - Premio Nobel per la Pace 2017 per il disarmo nucleare universale
    3 marzo 2018 - Laura Tussi
  • Un Racconto di Vita Partigiana - Seconda Edizione
    LIBRO:

    Un Racconto di Vita Partigiana - Seconda Edizione

    Completano il libro le testimonianze e le riflessioni di Moni Ovadia, Renato Sarti, Bebo Storti, Dario Venegoni, Antonio Pizzinato, Giuseppe Valota. Recensione di Alessandro Marescotti
    1 marzo 2018 - Laura Tussi

Gallerie Fotografiche

Vicenza 13 Febbraio 2009

AZIONE DIRETTA NONVIOLENTA RALLENTIAMO LA GUERRA DAL MOLIN

Si svolta in tutta tranquillità una azione diretta nonviolenta che ha RALLENTATO LA GUERRA. In bicicletta a gruppetti di tre lungo il percorso dei camion che trasportano il materiale delle demolizioni abbiamo pedalato e la guerra per qualche minuto è proceduta con la velocità di una bicicletta. La guerra oggi è più indietro di 33km. Nessuno scontro, nessuna violenza, e un pò di sano ciclismo.
16 febbraio 2009 - Silvano Caveggion

Azione nonviolenta al Dal Molin - Vicenza

Il 13 febbraio 2009 si svolta in tutta tranquillità una azione diretta nonviolenta che ha RALLENTATO LA GUERRA. In bicicletta a gruppetti di tre lungo il percorso dei camion che trasportano il materiale delle demolizioni abbiamo pedalato e la guerra per qualche minuto è proceduta con la velocità di una bicicletta.
Poco si potrebbe dire ma basta saper fare una moltiplicazione per capire l'impatto dell'azione: impegno di persone due gruppi da 5 persone; totale 10 persone; velocità del camion 50 km/h velocità della bici 10 km/h differenza di velocità 40 km/h che portata in metri al secondo diventa 11m/s. Tempo dell'intervento per ogni camion minimo per non produrre intralcio alla circolazione, medio 5 minuti. Strada in meno fatta dalla guerra per ogni intervento: 11m/s x 300s = 3300m. Numero di interventi fatti oggi da 2 gruppetti per un totale di 10 persone impegnate 10. Totale dei metri fatti in meno dalla guerra 3300 x 10 = 33.000m

La guerra oggi è più indietro di 33km.

Nessuno scontro, nessuna violenza, e un pò di sano ciclismo.
La NONVIOLENZA PEDALA... pedala con noi.
Buona resistenza a tutti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Posta elettronica certificata (PEC)