Latina

L'ira di Washington

Niente truppe Usa con il presidente Lugo

3 aprile 2007
Dario Pignotti
Fonte: Il Manifesto (http://www.ilmanifesto.it)

Fernando Lugo ammette di «non essere il candidato degli Usa per le prossime elezioni». Washington ha già mostrato la sua preferenza per Luis Castiglioni, attuale vicepresidente, difensore dell'installazione di una base militare a Mariscal Estigarribia, una zona strategica per la sua prossimità con il Brasile e la convulsa Bolivia del presidente Morales. Lugo anticipa che, se eletto, non permetterà alcuna installazione di truppe nordamericane, dal momento che «non c'è alcuna prova concreta della presenza di terroristi. Non si può associare il fatto che lì viva una grande collettività araba col fatto che siano terroristi». E avverte che «l'interesse nordamericano per questa regione riguarda anche la straordinaria ricchezza di acqua e di biodiversità presente nell'Acuifero guaranì». E' una delle maggiori riserve di acqua potabile del mondo, con un'estensione di un milione e 200mila chilometri quadrati. «Credo che acqua, biodiversità e ambiente vadano salvaguardati, come una forma di sovranità. Ci sono circa 4.700 imprese multinazionali che hanno interessi nell'Acuifero guaranì per industrializzare, imbottigliare ed esportare l'acqua nell'area paraguayana. Noi difendiamo il principio che l'acqua è un bene per l'umanità, non privatizzabile».

Articoli correlati

  • Paraguay: la protesta non si ferma
    Latina
    Il paese è al collasso sanitario, ma il governo prosegue la repressione contro i movimenti sociali

    Paraguay: la protesta non si ferma

    La temporanea sparizione mediatica del presidente Abdo non ha placato la rabbia contro i colorados
    6 aprile 2021 - David Lifodi
  • La collera del Paraguay
    Latina
    Il paese è stufo dell’inettitudine del presidente Mario Abdo

    La collera del Paraguay

    Il governo, incapace di gestire l’emergenza sanitaria e travolto dalla corruzione, reprime con violenza il levantamiento social, ma la lotta non si arresta
    14 marzo 2021 - David Lifodi
  • Sparizioni forzate in Paraguay
    Latina
    Dal 30 novembre non si hanno più notizie di Carmen Elizabeth Oviedo Villalba

    Sparizioni forzate in Paraguay

    La ragazza, figlia di prigionieri politici della guerriglia, sarebbe stata rapita dai militari agli ordini del presidente Mario Abdo Benítez
    3 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Paraguay: l'omicidio di Stato delle due bambine resta impunito
    Latina
    Il governo chiede aiuto a Colombia e Stati uniti per debellare la guerriglia

    Paraguay: l'omicidio di Stato delle due bambine resta impunito

    I colorados cercano di coprire le responsabilità della Fuerza de Tarea Conjunta
    30 settembre 2020 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)