Laboratorio di scrittura

Passa parola...

Un urlo silenzioso di indignazione

26 gennaio 2011
Cilla Burzio

dignità e speranza
Ho preso un lenzuolo.
Ho preso dei pennarelli.
Ne ho scelto uno NERO... come il colore del lutto.
Ho steso il telo per terra e con grande determinazione ho scritto a chiare lettere una Parola sola: DIGNITA'.
Una cosa così preziosa e ultimamente così bistrattata...
L'ho ripassata più volte. Nero su nero.
E in ogni mio tratto ho affermato il mio diritto a indignarmi,
di fronte a una situazione diventata da tempo insostenibile.
Poi ho preso il lenzuolo e quattro semplici mollette da bucato
e l'ho appeso alla ringhiera del mio balcone.
Un lenzuolo, quattro mollette e un pennarello.
In fondo ci vuole proprio poco per vivere la propria assertività
E trasformare il silenzio in un urlo di indignazione!!

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.27 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)