Laboratorio di scrittura

C'è un cielo... oltre le nubi

26 dicembre 2015
Anna Lucia Carrera

OLTRE  LE  NUBI

 

C’è un cielo…

oltre le nubi.

Nubi artificiali…

che sovrastano la mia città.

C’è l’orizzonte…

oltre le nubi.

Nubi spettrali…

che imbruttiscono la mia città.

C’è il sole…

oltre le nubi.

Nubi opprimenti…

che quasi non ti fanno respirare.

Ci sono la luna e le stelle…

oltre le nubi.

Nubi incandescenti…

che non vorresti mai vedere.

Ci sono tante ciminiere…

da cui fuoriescono queste nubi.

Ciminiere giganti…

che hanno invaso la mia città.

Ci sono tanti veleni…

che formano queste nubi.

Veleni maleodoranti…

che appestano la mia città.

Ci sono tanti indifferenti…

sotto queste nubi.

Persone senza ideali…

che si limitano a sopravvivere.

Ci sono tanti incoscienti…

che ci fanno vivere sotto queste nubi.

Persone venali…

che si vogliono solo arricchire.

Ci siamo tutti noi…

sotto queste nubi.

Noi instancabili lottatori…

che amiamo la nostra città.

Continuiamo a resistere tutti noi…

sotto queste maledette nubi.

Noi eterni idealisti…

che vogliamo salvare la nostra città.

Scompariranno un giorno…

queste maledette nubi.

Perché non smetteremo mai di lottare…

per liberare la nostra città.

Arriverà un giorno…

in cui ci saranno solo vere nubi.

E oltre le nubi...

un cielo limpido… sopra la nostra città.

La nostra Taranto.

 

20 Luglio 2015                                       Anna Lucia Carrera

Articoli correlati

  • Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica
    Taranto Sociale
    Lo conferma lo studio dell'OMS

    Le emissioni dello stabilimento ILVA continuano ad essere incompatibili con la salute pubblica

    Da ora in poi, con i dati OMS che vanno a confermare le precedenti Valutazioni Danno Sanitario, non si può più considerare normale una situazione anomala. Questo rapporto dell'OMS a nostro parere costituisce notizia di reato.
    22 gennaio 2022 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Studio OMS sull'impatto dell'ILVA di Taranto sulla salute
    Ecologia
    Health Impact Assessment of the steel plant activities in Taranto as requested by Apulia Region

    Studio OMS sull'impatto dell'ILVA di Taranto sulla salute

    Lo studio è stato richiesto dalla Regione Puglia ed è del giugno 2021, ed è uno studio predittivo. Nelle conclusioni si legge: "Le stime della presente relazione sono pienamente in linea con le precedenti valutazioni, effettuate da autorità regionali e altri ricercatori".
    12 gennaio 2022
  • "Acciaierie cancerogene": i veleni di Taranto arrivano su Al Jazeera
    Ecologia
    Oggi mobilitazione dei lavoratori ILVA in AS a cui non viene affidata alcuna bonifica ambientale

    "Acciaierie cancerogene": i veleni di Taranto arrivano su Al Jazeera

    "I tribunali stabiliscono che gli inquinanti incrementano l'incidenza del cancro", sottotitola questo servizio televisivo in inglese che mette in evidenza, accanto ai dichiarati propositi governativi di "acciaio verde", il ruolo attuale del carbone nel creare una tossicità intollerabile.
    7 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Perché la popolazione di Taranto è sotto attacco
    Ecologia
    Conferenza stampa

    Perché la popolazione di Taranto è sotto attacco

    Fondi scippati alle bonifiche dei terreni e della falda, richiesta di revisione dell'AIA in senso peggiorativo e di declassamento del rischio cancerogeno per Taranto da "inaccettabile" ad "accettabile" con una nuova Valutazione Danno Sanitario.
    5 gennaio 2022 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)