Migranti

Lista Diritti Globali

Archivio pubblico

Espulsi dalla Libia, abbandonati dall'Europa, profughi in Sudan ancora per poco e poi?

Oltre le nuvole, lassu', nel cielo sopra Khartoum...

Il 27 agosto 2004 alcuni eritrei, espulsi dalla Libia, si sono impadroniti dell'aereo che avrebbe dovuto riportarli in Eritrea...


12 ottobre 2005

Oltre le nuvole, lassu', nel cielo sopra Khartoum hanno costretto il pilota ad atterrare; non volevano tornare in Eritrea dove ad aspettarli vi era la prigione, le torture e forse anche la fucilazione...

Alcuni di loro sono stati arrestati, ed altri, a distanza di un anno, sono ancora la' a Khartoum, bivaccano di fronte all'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) e sognano di poter vivere, prima o poi, una vita normale e sicura, lontani dall'Eritrea...

Erano scappati, come molti altri loro connazionali, per sfuggire al servizio militare e ai campi di lavoro forzati e alla dittatura; espulsi da Gheddafi tutto avrebbero voluto, tranne che tornare la'...
Avrebbero voluto forse un'Europa piu' vicina e piu' disponibile laddove rifugiarsi...
Invece, sono fermi li', a Khartoum, come molti altri prima di loro giunti da altri Stati, e non hanno diritti ne' possibilita' alcuna, sognano l'Europa, ma per arrivare in Europa servono soldi, tanti soldi e la strada e lunga e insicura...

L'Uncher dichiara che non sa fino a quando potra' occuparsi di loro, l'Europa resta un miraggio...
Espulsi dalla Libia, abbandonati dall'Europa, profughi in Sudan ancora per poco e poi?

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)