Migranti

Lista Diritti Globali

Archivio pubblico

La procura di Catania parla della “idoneità” della Sea Watch 3 ad effettuare soccorsi in mare

Migranti: la nave Sea Watch 3 ha agito correttamente

Lo dice, con un lungo e articolato comunicato, il procuratore della Repubblica a Catania, Carmelo Zuccaro. L'inchiesta aperta non riguarda la Ong tedesca ma i trafficanti libici e gli scafisti del gommone
2 febbraio 2019
Fabio Albanese
Fonte: La Stampa

Solidarietà con i migranti

Nel soccorrere i 47 migranti al largo della Libia e nel far riparare la nave davanti alle coste della Sicilia orientale, la Sea Watch 3 ha agito correttamente. Lo dice, con un lungo e articolato comunicato, il procuratore della Repubblica a Catania, Carmelo Zuccaro. Il capo della procura etnea ha anche rivelato l’esistenza di una inchiesta sul caso, con l’ipotesi di reato di associazione per delinquere finalizzata al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, che riguarda però i trafficanti libici e gli scafisti del gommone e non il personale della Ong tedesca.

Per approfondimenti clicca qui.

Il ministro Toninelli fornisce una serie di informazioni in un post sul Blog delle Stelle. Le abbiamo verificate una per una: non reggono alla prova dei documenti.

Clicca qui sotto

La ricostruzione di Toninelli non regge alla prova dei documenti.

Articoli correlati

  • La Germania rinuncia agli F-35: troppo costosi
    Disarmo
    Il governo tedesco ha detto no alla Lockheed Martin e a Donald Trump

    La Germania rinuncia agli F-35: troppo costosi

    Sceglierà caccia più economici: o l'Eurofighter (che costa quasi la metà dell'F-35) o il caccia F/A-18 della Boeing (che costa un terzo dell'F-35).
    16 febbraio 2019 - Redazione PeaceLink
  • "Sventurata la terra che ha bisogno di eroi"
    Voltana
    Riprendiamoci la parola

    "Sventurata la terra che ha bisogno di eroi"

    Contro ogni deriva autoritaria, contro ogni piaggeria cortigiana, contro ogni deresponsabilizzazione civile, contro ogni ignava abdicazione, noi continueremo a fare la nostra parte perché la sovranità popolare ritorni al centro della politica
    15 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • "Sventurata la terra che ha bisogno di eroi"
    Editoriale
    Riprendiamoci la parola

    "Sventurata la terra che ha bisogno di eroi"

    Contro ogni deriva autoritaria, contro ogni piaggeria cortigiana, contro ogni deresponsabilizzazione civile, contro ogni ignava abdicazione, noi continueremo a fare la nostra parte perché la sovranità popolare ritorni al centro della politica
    15 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • "Noi risponderemo NO"
    Cultura
    Ricordando una canzone di Luigi Tenco

    "Noi risponderemo NO"

    Noi riteniamo che tutti gli uomini siano uguali e siano titolari di diritti umani, al di là del colore della pelle e della nazionalità. Ai nostalgici della razza noi risponderemo NO
    13 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)