Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Fare pace: odio. Annuario geopolitico della pace 2007

Indice generale
25 dicembre 2007
AA. VV.

Cronologie

La copertina dell'Annuario Geopolitico della Pace 2007 “Dov’erano i pacifisti?” I dodici mesi di movimento pacifista
Giacomo Alessandroni – Luca Kocci
I fatti di un anno
Laura Venturelli

Geografie

Africa - Sudafrica, il prezzo della riconciliazione
Danilo Franchi

America - Violenza politica e resistenza civile in Colombia
Ruben Darío Pardo
Asia - Cambogia: l’esperienza della Dhammayietra
Roberto Mander
Medio Oriente - Una striscia di futuro: storie di relazioni tra israeliani e palestinesi
Luisa Morgantini

Questioni

Un’opportunità per la pace?
Giancarla Codrignani
Il cammino dei diritti delle donne
Maria G. Di Rienzo
Vicenza contro la base: una prospettiva femminile
Antonella Cunico

Strategie di guerra
Francesco Vignarca
Spese militari, commercio di armi e campagne per il controllo degli armamenti
Giorgio Beretta

Sull’orlo della catastrofe nucleare?
Angelo Baracca
Nonviolenza, persone, situazioni
Giuliano Pontara
Islam e culture di pace
Fabrice Olivier Dubosc
Fare pace con le Nazioni Unite
Laura Picchio Forlati
Scrivere sul mondo per un anno
Giovanni De Mauro

Pagine arcobaleno

Campagne “disarmanti”
Riccardo Troisi

Articoli correlati

  • Il ruolo profetico mondiale di papa Francesco
    Pace
    Estratto dal saggio "Coronavirus: dove porta la sua Arca papa Francesco-Noé?"

    Il ruolo profetico mondiale di papa Francesco

    Allegato a questa pagina web vi è il saggio completo centrato su un nuovo rapporto fra etica e politica nella prospettiva di costruire una nuova coscienza storica in relazione ai drammatici problemi della nostra epoca.
    8 gennaio 2022 - Antonino Drago
  • Mai più l’arma nucleare
    Pace
    Per l’Appello di Stoccolma si realizzò la campagna più estesa dei partigiani della pace nel mondo

    Mai più l’arma nucleare

    Nell’Appello di Stoccolma i partigiani della pace proclamano: “Noi esigiamo l’assoluto divieto dell’arma atomica. Noi consideriamo che il governo il quale utilizzasse contro qualsiasi paese l’arma atomica, commetterebbe un crimine contro l’umanità e dovrà essere considerato come criminale di guerra"
    7 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Nobel e intellettuali partigiani della pace, ieri e oggi
    Disarmo
    Rivista.eco rilancia l'appello dei 50 Premi Nobel per la riduzione delle spese militari nel mondo

    Nobel e intellettuali partigiani della pace, ieri e oggi

    Un appello di oltre 50 premi Nobel e diversi presidenti di accademie della scienza nazionali per la riduzione della spesa militare che, a livello globale, è quasi raddoppiata dal 2000 ad oggi, arrivando a sfiorare i duemila miliardi di dollari statunitensi l’anno
    21 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia
    Sociale
    La cerimonia si è svolta presso l'auditorium "De Franchis" nella sede di Alife - Caserta

    Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia

    I figli di Stefania Formicola, vittima di femminicidio, ricevono il "Premio speciale per la Pace e i diritti dell'infanzia". Agnese Ginocchio, ha presentato un proprio brano dal titolo "E' tempo di pensare...", dedicato alla prima “Giornata Internazionale delle coscienze” indetta dall’ONU
    17 dicembre 2021 - Laura Tussi
Licenza: Pubblico Dominio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)