Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

È solo un riassunto, sicuramente qualcosa è sfuggito

Pesaro 2007 - 2008

Cronologia delle aggressioni della nuova destra in una piccola provincia calma e tranquilla
11 ottobre 2008 - Giacomo Alessandroni, Mauro Annoni (Rete Antifascista Pesaro e Urbino)


Citazione Ai fini della XII disposizione transitoria e finale (comma primo) della Costituzione, si ha riorganizzazione del disciolto partito fascista quando una associazione, un movimento o comunque un gruppo di persone non inferiore a cinque persegue finalità antidemocratiche proprie del partito fascista, esaltando, minacciando o usando la violenza quale metodo di lotta politica o propugnando la soppressione delle libertà garantite dalla Costituzione o denigrando la democrazia, le sue istituzioni e i valori della Resistenza, o svolgendo propaganda razzista, ovvero rivolge la sua attività alla esaltazione di esponenti, principi, fatti e metodi propri del predetto partito o compie manifestazioni esteriori di carattere fascista.

Legge Scelba, 20 giugno 1952, n. 645, art. 1; pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 23 giugno 1952, n. 143


Un episodio isolato

3 febbraio 2007
Aggrediti due dirigenti DS
FANO - Aggressione la notte scorsa a Fano. Quattro giovani, descritti con teste rasate, giubbotto nero e simboli celtici, hanno aggredito due dirigenti dei Ds: si tratta di Luca Serafini, segretario comunale, e Samuele Mascarin, dirigente nazionale dello stesso partito. I due sono stati giudicati guaribili in sette giorni per lesioni al volto.
Fonte: Agr

24 febbraio 2007
Coppia aggredita da naziskin
FANO - Attimi di paura per una coppia di ragazzi, circondati da numerosi naziskin nella notte di sabato, a Fano davanti all’uscita di un locale per giovani. I due fidanzati hanno fatto appena in tempo a salire sulla loro macchina, prima che si scatenasse una tempesta di calcioni sulla carrozzeria e di bottigliate sul parabrezza, spaccato dai colpi [...]
Fonte: Il Messaggero, martedì 27 Febbraio 2007

11 maggio 2007
Studente aggredito all'interno del liceo
FANO - Uno studente liceale di 17 anni che indossava una maglietta con la scritta “Antifascista tolleranza zero” è stato aggredito ieri davanti al Liceo classico “Nolfi” di Fano da tre ragazzi fra i 15 e i 16 anni, poi identificati dalla polizia come simpatizzanti dell’estrema destra. I tre, che non frequentano quella scuola, avevano intimato al diciassettenne di togliersi la t-shirt: al suo rifiuto uno di loro gli ha sferrato un calcio [...]
Fonte: Ansa

9 giugno 2007
Vetrate rotte, teppisti contro Centri sociali
PESARO - [...] nella notte tra venerdì e sabato certi “conosciuti” ignoti hanno colpito per l’ennesima volta il centro sociale di via Leoncavallo, frantumando alcune vetrate e danneggiando il furgone in dotazione all’associazione l’Asilo, centro culturale ricreativo degli anziani del quartiere.
Fonte: comunicato del C.S.A. Oltrefrontiera

1° luglio 2007
Colpita nella notte la sede dei DS
FANO - Ancora teppismo a Fano. Colpita nella notte la sede dei Democratici di Sinistra. Insegne distrutte e simboli nazifascisti.
Fonte: comunicato stampa di DS e SG di Fano

1° agosto 2007
Accoltellato un ragazzo
PERGOLA - Una vigliacca aggressione di un gruppo di naziskin terminata con l’accoltellamento alle spalle di un ragazzo antifascista. Dopo quanto accaduto lo scorso maggio con l’agguato a un’attivista all’uscita del liceo Nolfi di Fano, il copione da metodo tipicamente squadrista si ripete, questa volta con conseguenze ben più pesanti [...]
Fonte: comunicato stampa di DS e SG di Fano

30 luglio 2007
Accoltellato un ragazzo
PERGOLA - accoltellato un ragazzo Una vigliacca aggressione di un gruppo di naziskin
terminata con l’accoltellamento alle spalle di un ragazzo antifascista. Dopo quanto accaduto lo scorso maggio con l’agguato a un’attivista all’uscita del liceo Nolfi di Fano, il copione da metodo tipicamente squadrista si ripete,
questa volta con conseguenze ben più pesanti [...]
Fonte: Il Messaggero, Giovedì 31 luglio 2007

26 gennaio 2008
Aggressione al CSA Oltrefrontiera
PESARO - [...] per denunciare l’ennesima aggressione di stampo fascista subita sabato 26 gennaio al termine di una serata musicale al CSA Oltrefrontiera da parte di esponenti di estrema destra che, armati di spranghe di ferro e inneggiando slogan e canzoni naziste, proprio nel giorno della memoria dell’olocausto nazista, hanno aggredito e ferito due compagni con la spranga che sono dovuti ricorrere alle cure mediche [...]
Fonte: comunicato del C.S.A. Oltrefrontiera

9 febbraio 2008
Aggressione dopo manifestazione antifascista
PESARO - Alle ore 19, a termine della manifestazione antifascista organizzata dal centro sociale Oltrefrontiera, tre compagni che si dirigevano alle macchine sono stati aggrediti da due individui a volto semicoperto, armati di tirapugni. Uno dei tre ha riportato lesioni alla testa e alla fronte ed è dovuto ricorrere alle cure mediche del pronto soccorso [...]
Fonte: comunicato del C.S.A. Oltrefrontiera

26 aprile 2008
Molotov contro il Centro Sociale
PESARO - Molotov contro il Centro Sociale. Sull'episodio indaga la Digos. Sospetti su ambienti di estrema destra [...]
Fonte: Il Messaggero, lunedì 28 aprile 2008
PESARO - Un testimone ha visto scappare delle “teste rasate”
Fonte: Il Messaggero, martedì 29 aprile 2008

1° maggio 2008
Danneggiamento e furto bandiere
SASSOCORVARO - Ignoti hanno trafugato la notte scorsa una ventina di bandiere sindacali e danneggiato il palco allestito in un parco di Sassocorvaro (Pesaro Urbino) per la festa del primo maggio. Sono stati danneggiati anche alcuni manifesti, e divelto il wc di un bagno chimico. A rendere noto l'episodio è stato il segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani nel suo comizio a Ravenna.
Fonte: la Repubblica, 1 maggio 2008

12 luglio 2008
Aggredito per la maglia con il Che
PESARO - Aggredito, spintonato gettato a terra da tre sconosciuti perché indossava una maglietta con l'effige di Che Guevara. È accaduto ad un quattordicenne [...] tre individui sono scesi da una Punto nera [...] sembra che qualcuno abbia annotato i numeri di targa [...] sull'episodio indaga la Digos.
Fonte: Corriere Adriatico, lunedì 14 luglio 2008

7 agosto 2008
Brutale pestaggio sul lungomare
MAROTTA - [...] Commozione cerebrale per il giovane aggredito da “teste rasate” [...] Doppio agguato naziskin: 5 aggrediti in due episodi distinti.
Fonte: Il Messaggero, venerdì 8 agosto 2008

19 agosto 2008
Ferito un ragazzo rom
PESARO - EveryOne denuncia il ferimento di un ragazzo rom di 17 anni da parte del proprietario della gelateria “Zio Marco” di Piazza Lazzarini.
Fonte: Il Resto del Carlino, mercoledì 20 agosto 2008

26 agosto 2008
Vismara, sede di circoscrizione imbrattata con simboli nazifascisti
PESARO - [...] in particolare è stato colpito un murales inaugurato due anni fa e realizzato dai ragazzi del quartiere.
Fonte: Corriere Adriatico, giovedì 28 agosto 2008

27 agosto 2008
Vendetta contro le svastiche: 5 naziskin all'ospedale
PESARO - [...] una reazione dettata dalla rabbia per un gesto vandalico che ha rovinato un murales dedicato a tutti i giovani di Vismara e, in particolare, a due ragazzi scomparsi prematuramente.
Fonte: Il Messaggero, sabato 30 agosto 2008

6 settembre 2008
Raid nazi, ragazzi aggrediti nei giardini
PESARO - Sono tornati in Via Basento. Avevano spranghe di ferro e calzavano anfibi. Un gruppo di picchiatori di ispirazione naziskin ha aggredito l'altra sera intorno alle 22, davanti alla Circoscrizione di Vismara, cinque o sei ragazzi del quartiere. Due di loro sono stati portati in ospedale.
Fonte: Il Messaggero, martedì 9 settembre 2008
PESARO - [...] La Punto nera era stata avvistata nel tardo pomeriggio mentre faceva dei giri attorno al parco. Una vera e propria spedizione punitiva. Rapida e improvvisa. [...]
Fonte: Corriere Adriatico, lunedì 8 settembre 2008

10 settembre 2008
L’altra faccia della Fiera di San Nicola
PESARO - [...] selvaggia aggressione contro un gruppo di ambulanti extracomunitari, picchiato dal “branco” ubriaco e su di giri [...]. È accaduto all’una, in viale Trieste, più o meno all’altezza del Cantopirata dove sono presenti una decina di venditori marocchini, tutti muniti di regolare autorizzazione e licenza [...]
Fonte: Il Messaggero, venerdì 12 Settembre 2008

17 settembre 2008
Più di cento giovani all’assemblea di Vismara per ribadire la loro apoliticità
PESARO - [...] Sicuramente «antifascisti» ma «non politicizzati» e con tanta voglia di ribellarsi alla violenza naziskin [...]. C’era una macchina della polizia fuori dalla sala, segnale di come la tensione rimanga alta intorno ai ragazzi del centro [...] Tra i presenti gli assessori Marco Savelli, Rc e Sabrina Pecchia, Pdci [...] I giovani di Rc hanno invece annunciato che il consigliere comunale, Rito Briglia, su loro invito presenterà un odg sulla questione naziskin [...]
Fonte: Il Messaggero, venerdì 19 Settembre 2008
Fonte: Corriere Adriatico, venerdì 19 Settembre 2008

30 settembre 2008
Ds aggrediti, nei guai i dirigenti di Forza Nuova
FANO - Aveva recisamente negato un coinvolgimento del movimento politico nell’aggressione di stampo squadrista ai due giovani dirigenti dei Ds e addirittura aveva messo in dubbio la veridicità dell’episodio. Ma della notte di violenza e paura vissuta da Luca Serafini e Samuele Mascarin, tra il primo e il 2 febbraio 2007, nel centro storico di Fano è chiamato a rispondere proprio lui, Marco Gladi, il coordinatore regionale di Forza Nuova. [...] Il processo si svolgerà nel 2009 nella sezione fanese del Tribunale. Marco Gladi (che ha 30 anni ed è di Falconara Marittima) non è l’unico imputato: l’inchiesta riguarda anche Mirco Rosati, 39 anni di Fano (all’epoca segretario provinciale di Forza Nuova, dalla quale in seguito è fuoriuscito), Mirco Conti, 38 anni di Fano, e Davide Ditommaso, 33 anni di Cartoceto. Questi ultimi tre sono accusati solo dei danneggiamenti alle bacheche e ai manifesti dei Ds. [...]
Fonte: Corriere Adriatico, martedì 30 Settembre 2008

3 ottobre 2008
Nuovo episodio di intimidazione nazifascista in pieno centro, in pieno giorno
PESARO - [...] Al ritorno dagli uffici del comune verso il cortiletto del liceo Mamiani in piazzale Matteotti. Mentre stavamo facendo ritorno allo scooter seduti su una panchina c'erano tre skinhead. Dopo averci riconosciuti si sono immediatamente precipitati su di noi chiamandoci ''merde'' e quant'altro la loro immaginazione poteva suggerire. Subito è scattato il clima d'intimidazione, *** rivolto a *** ha iniziato a far domande riguardo la nostra provenienza e in poco tempo è passato agli sputi (tre in tutto) e ai calci, limitati fortunatamente al motorino. Il tutto alle12:45 in presenza di alcuni studenti che già poco prima del termine delle lezione affolllavano il piazzale. È stata subito informata la digos sul posto, al che i tre si sono immediatamente incamminati lungo viale Gramsci per poi essere prelevati dopo pochi minuti e poratati in Questura. [...]
Fonte: Rete Antifascista Pesaro e Urbino, venerdì 3 Ottobre 2008

6 ottobre 2008
Aggressioni neonazi: passa il documento "edulcorato"
PESARO - Il consigliere di Rifondazione Rito Briglia, sin dalle prime battute del consiglio comunale di ieri, aveva sostenuto che il suo non era «un documento blindato», ma aperto a modifiche per far sì che ci fosse la condivisione di tutti i consiglieri. Un ordine del giorno che, nella versione iniziale, facendo riferimento alle recenti aggressioni di stampo nazifascista avvenute a Vismara e in altri luoghi di Pesaro e provincia, impegnava «il sindaco e la giunta a tutelare i cittadini da ogni tipo di violenza squadrista realizzata da gruppi di estrema destra». Modifiche che ci sono state, eccome. In primis da parte della maggioranza che, in mattinata, aveva eliminato la “scomoda” parola «squadrista» con una più “soft” «violenza organizzata». [...] Modifiche che hanno cancellato dal documento ogni riferimento a «gruppi di estrema destra, neofascisti, neonazisti e xenofobi». [...]
Fonte: Il Messaggero, martedì 7 Ottobre 2008


PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)