Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

la Facoltà di Filosofia dell’Università Pontificia Salesiana, con l’Accademia di Scienze Umane e Sociali istituisce una Summer School dedicata all’approfondimento di una cultura del dialogo sia all’interno della Chiesa che tra le religioni.

Summer School per il Dialogo tra le Religioni

La Summer School mira a dare una formazione su tutte e cinque le principali tradizioni religiose del mondo e a fornire delle competenze specifiche che rendano capace di operare in maniera competente nel campo del dialogo interreligioso. Predisporre dei percorsi formativi che diano le competenze utili e necessarie ad affrontare i conflitti interreligiosi che attraversano l’epoca presente, è indubbiamente una delle urgenze del nostro tempo.
Laura Tussi16 maggio 2012

Summer School istituita dalla Facoltà di Filosofia dell'Università Pontificia Salesiana, in collaborazione con l'ASUS, Accademia di Scienze Umane e Sociali

 

la Facoltà di Filosofia dell’Università Pontificia Salesiana, in collaborazione con l’Accademia di Scienze Umane e Sociali istituisce una Summer School per il Dialogo tra le Religioni.

Predisporre dei percorsi formativi che diano le competenze utili e necessarie ad affrontare i conflitti interreligiosi che attraversano l’epoca presente, è indubbiamente una delle urgenze del nostro tempo. Pertanto, riconoscendo l’importanza e l’urgenza storica del dialogo interreligioso, la Facoltà di Filosofia dell’Università Pontificia Salesiana, in collaborazione con l’ASUS (Accademia di Scienze Umane e Sociali) istituisce una Summer School dedicata all’approfondimento, alla promozione e allo sviluppo di una cultura del dialogo sia all’interno della Chiesa che tra le religioni. Unica nel suo genere, la Summer School mira a dare una formazione su tutte e cinque le principali tradizioni religiose del mondo e a fornire delle competenze specifiche che rendano capace di operare in maniera competente nel campo del dialogo interreligioso. Ideata a Roma, sede della Chiesa Cattolica, la Summer School intende valorizzare i teologi delle Facoltà Pontificie ed il contributo del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso. Al tempo stesso, però, considera imprescindibile la conservazione del pluralismo e dell’equidistanza tra le religioni. L’insegnamento delle cinque tradizioni religiose, a tal fine, verrà alternato da un osservante appartenente alle diverse confessioni di fede e da un teologo. Le religioni stesse, inoltre, verranno presentate nell’ottica peculiare del dialogo e facendo parlare il più possibile i rispettivi testi fondativi.

 

Allegati

  • Summer School per affrontare i conflitti interreligiosi del nostro tempo

    1030 Kb - Formato pdf
    La Summer School mira a dare una formazione su tutte e cinque le principali tradizioni religiose del mondo e a fornire delle competenze specifiche che rendano capace di operare in maniera competente nel campo del dialogo interreligioso. Predisporre dei percorsi formativi che diano le competenze utili e necessarie ad affrontare i conflitti interreligiosi che attraversano l’epoca presente, è indubbiamente una delle urgenze del nostro tempo.

Articoli correlati

  • Contro l’intolleranza
    Pace
    Gli ideali illuministi: risposta e alternativa alle strategie inquisitoriali

    Contro l’intolleranza

    Nella Spagna del Settecento, i resoconti dei viaggiatori concordano nella descrizione di una chiesa intollerante, caratterizzata dalla persistenza di forme di religiosità barocche e da una forte presenza dell’inquisizione
    29 agosto 2021 - Laura Tussi
  • Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele
    Palestina
    Mosaico di Pace

    Boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele

    Embargo contro Israele, un dossier a cura di BDS Italia. Con il sostegno di PeaceLink e con la collaborazione del collettivo A Foras. Israele applica un regime di apartheid nei confronti della popolazione palestinese, violandone i diritti umani e politici.
    20 marzo 2021 - Laura Tussi
  • Gli amici e l’accoglienza
    Laboratorio di scrittura
    L’amicizia è un dono. Coltivare relazioni giova all’umanità

    Gli amici e l’accoglienza

    Le interazioni amicali si moltiplicano tramite i vari risvolti dell’impegno civile per la pace, la memoria, l’ambiente, il disarmo. Le amicizie vicine e lontane si consolidano nella solidarietà e nell’accoglienza
    4 marzo 2021 - Laura Tussi
  • Le origini di PeaceLink e le nuove prospettive della telematica sociale
    PeaceLink
    Intervista a Carlo Gubitosa

    Le origini di PeaceLink e le nuove prospettive della telematica sociale

    Dal giovanile incontro con Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink, ai progetti futuri con il vignettista Mauro Biani. "Insieme agli amici di PeaceLink - spiega - abbiamo lanciato la piattaforma sociale.network, una alternativa alle piattaforme social orientate al profitto".
    12 novembre 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)