Pace

RSS logo

Mailing-list Pace

< Altre opzioni e info >

Aiuta PeaceLink

Sostieni la telematica per la pace:

  • Donazione online con PayPal
  • C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto
  • Conto Corrente Bancario c/o Banca Popolare Etica, intestato ad Associazione PeaceLink - IBAN: IT65 A050 1804 0000 0001 1154 580
Motore di ricerca in

Lista Pace

...

Articoli correlati

  • Onore a Manning, obiettore di coscienza alla guerra
    Verrà liberato il tecnico informatico americano che ha passato a Wikileaks il filmato "Collateral murder" nel quale veniva documentata una strage compiuta da militari americani in Iraq

    Onore a Manning, obiettore di coscienza alla guerra

    Oggi è una giornata importante e ci associamo a tutti coloro che festeggiano per la buona notizia. E siamo convinti che quanto fatto da Manning andrebbe rifatto sempre e comunque: ogni crimine di guerra andrebbe smascherato, diffuso ed esposto alla pubblica riprovazione.
    18 gennaio 2017 - Alessandro Marescotti
  • Quasi in duemila al raduno per Bradley Manning a Fort Meade

    Quasi in duemila al raduno per Bradley Manning a Fort Meade

    Bradley Manning Support Network
ll militare americano che ha rivelato i retroscena della guerra

Manning e il nostro silenzio

Condannato a 35 anni nella disattenzione del mondo pacifista e degli intellettuali
22 agosto 2013 - Alessandro Marescotti

''La notizia della condanna di Bradley Manning è devastante. Se noi stessi non possiamo più alzare la voce contro l'ingiustizia, chi lo farà? Come potremo mai andare avanti?''. La bandiera della pace

Queste parole non sono di un intellettuale di grido o di un Premio Nobel per la Pace.

Sono invece le parole della cantante Lady Gaga che ha commentato su Twitter - per i suoi 40 milioni di followers - la condanna di Bradley Manning. Se fate un giro per i siti pacifisti e umanitari italiani non troviamo quasi nulla. E' una cosa che ci dovrebbe far vergognare. Un giovane di 25 anni rovina la sua vita - beccandosi 35 anni di carcere - per rivelare le brutalità della guerra americana e noi non facciamo quasi nulla per sostenerlo? Il caso è molto simile a quello di Vanunu - il tecnico che fu incarcerato e isolato a lungo per aver documentato l'esistenza dell'arsenale nucleare israeliano - su cui per anni è calato un imbarazzante velo di silenzio.

Snowden rischia di fare la stessa fine di Manning, e solo l'asilo politico della Russia - fornito per un anno - lo sta ponendo in salvo.

Siamo in presenza di prigionieri di coscienza e di un disegno vergognoso per tappare la bocca a chi parla.

E noi che facciamo?

Il nostro silenzio di certo non li aiuta. 

Note:

Bradley Manning condannato a 35 anni http://www.pressenza.com/it/2013/08/bradley-manning-condannato-a-35-anni

Appello per Manning http://www.peacelink.it/pace/a/38466.html

Chi è Manning http://it.wikipedia.org/wiki/Bradley_Manning

Il network internazionale che lo supporta http://www.bradleymanning.org

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.5.8 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)