Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

8 Marzo 2015 - Libri per la Pace, in preparazione del Giorno della Donna

Laura Tussi5 marzo 2015

8 Marzo 2015 - Libri per la Pace, in preparazione del Giorno della Donna

Preparazione dell'8 marzo

Festa della donna

 

 

Manifesti raccontano...

 

le molte vie per chiudere con la

guerra

... e per promuovere dialoghi di pace!

 

sabato 7 marzo

Ore

17.00- 20.00: Casa delle Associazioni - via Marsala, 8 Milano

 

Vittorio Pallotti

(co-fondatore del CDMPI – Centro di Documentazione del

Manifesto Pacifista Internazionale) presenta il libro: "Manifesti

raccontano... le molte vie per chiudere con la guerra", da lui curato

con Francesco Pugliese.

Pallotti è obiettore di coscienza alle spese

militari per la difesa popolare nonviolenta (www.osmdpn.it)

In

abbinamento sinergico, alla vigilia dell'8 marzo, a sottolineare il

contributo delle donne alla lotta per liberare l'umanità dalla guerra,

Laura Tussi, presenterà "Il Dialogo per la pace. Pedagogia della

Resistenza contro ogni razzismo", scritto con Fabrizio Cracolici.

Il

libro richiama ad un impegno che sta maturando in ambienti ANPI per

attualizzare e realizzare il monito del Partigiano, Deportato e Padre

Costituente dell’ONU Stéphane Hessel :”La nonviolenza è il cammino che

dobbiamo imparare a percorrere”.

 

 

Ingresso libero

Per informazioni:

brigitteballadares@yahoo.it

 

Organizza: TERRA NUESTRA DONNE IMMIGRATE -

con la collaborazione di Kronos e Lega Obiettori di coscienza

Articoli correlati

  • Il femminile è creatività universale
    Pace
    Il potere è l’ombra oscura opposta all’amore universale e al femminile

    Il femminile è creatività universale

    Nella cittadinanza globale, le donne costituiscono la parte più fragile, ma attiva, dei tanti sud del mondo, dove vi è un pensiero al femminile con la coscienza planetaria della terrestrità umana e della solidarietà universale
    4 giugno 2020 - Laura Tussi
  • 2 Giugno: la Repubblica è viva!
    Pace
    Per la prima volta le donne sono chiamate alle urne

    2 Giugno: la Repubblica è viva!

    Il 2 giugno 1946 gli Italiani, usciti da uno dei peggiori periodi storici, il fascismo, il nazismo e la seconda guerra mondiale, si trovarono a decidere se mantenere una forma di stato monarchico o se diventare una Repubblica 
    1 giugno 2020 - Laura Tussi
  • Agenda Onu 2030: pensare la pace
    Pace
    La terrestrità unisce donne e uomini e ogni essere vivente in spazi e tempi di fraternità e sororità

    Agenda Onu 2030: pensare la pace

    In questi giorni, è stato l’anniversario della morte del colonnello sovietico Petrov che è riuscito a salvare l’umanità dalla terza guerra mondiale e nucleare, il giorno 26 settembre del 1983, in piena guerra fredda
    24 maggio 2020 - Laura Tussi
  • Agenda ONU 2030: la pace vive!
    Pace
    Partendo dai grandi padri partigiani e dalle grandi madri costituenti della democrazia

    Agenda ONU 2030: la pace vive!

    Pedagogia della pace, didattica della storia, narrativa della memoria, ecodidattica sono locuzioni di senso e significato che implicano un interesse nei confronti della storia passata, della tutela dei grandi beni comuni della pace, della memoria e dell’ambiente
    9 maggio 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)