Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Beati i costruttori di pace

Taranto: i francescani in preghiera alle porte della base navale

Mentre a New York i pacifisti americani manifestano il loro NO alla guerra, a Taranto i francescani fanno altrettanto: ma è un NO pregato, è un'invocazione alla pace.
29 agosto 2004

TARANTO, ore 19 del 29 agosto 2004. Siamo ai cancelli della buova base navale. Di fronte ai cancelli della base navale di Taranto con la bandiera arcobaleno (29 agosto 2004)

In questo momento i francescani di Ostuni si stanno raccogliendo in preghiera di fronte alla nuova base navale di Chiapparo.

Vi partecipano circa cinquanta persone, guidate da fra Ettore Marangi, Francescani in preghiera di fronte alla nuova base navale di Taranto (28 agosto 2004)

che hanno animato il campo di formazione estivo sulla nonviolenza di Ostuni dal 23 al 29 agosto.

E' impressionante vedere i carabinieri che assistono alla preghiera, i bambini in carrozzina con i genitori che chiedono pace, le bandiere arcobaleno ai cancelli della più grande base navale NATO del Mediterraneo. Preghiera dei francescani di fronte alla base navale di Taranto (29 agosto 2004)

I lavoratori e i militari della base sono incuriositi, assistono attoniti, come anche i funzionari della Digos.

I francescani nel loro saio sono attorniati di ragazzi che cantano. 29 agosto 2004: canzoni di pace di fronte alla base navale di Taranto

Il sole tramonta, ma non la speranza in un mondo che dica no alla guerra.

Note: Il sito Internet dei francescani di Ostuni è http://www.giustiziaepacesibaceranno.org

Per altre informazioni:
http://www.tarantosociale.org/modules.php?name=News&file=article&sid=293

Articoli correlati

  • Veleno
    Cultura
    Metti una notte d'estate

    Veleno

    Ecco cosa accade qui, nella terra amata dai greci e dai romani, nella terra che giace su due mari, tesoro di meraviglie d'arte e natura. Qui, prendi confidenza con benzene, acido solfidrico e anidride solforosa più che con i delfini del Golfo.
    19 agosto 2020 - Viviana Sebastio
  • Base navale NATO di Taranto verso l’ampliamento
    Disarmo
    Lo annuncia il sottosegretario pentastellato Mario Turco

    Base navale NATO di Taranto verso l’ampliamento

    “Andremo  a realizzare una importante infrastruttura portuale adeguata alle necessità d’ormeggio delle nuove Unità Navali Maggiori ed in genere ai nuovi bisogni operativi della Marina Militare”.
    28 luglio 2020 - Redazione PeaceLink
  • Sessanta anni fa nasceva lo stabilimento siderurgico di Taranto
    Ecologia
    Il 9 luglio 1960 veniva posta la prima pietra

    Sessanta anni fa nasceva lo stabilimento siderurgico di Taranto

    Pubblichiamo qui un'interessante ricerca del prof. Enzo Alliegro che ricostruisce la nascita della fabbrica, andando a focalizzare aspetti inediti della sua storia, con particolare riguardo alle problematiche ambientali e sanitarie
    9 luglio 2020 - Alessandro Marescotti
  • Open Data, citizen-science e ambientalismo
    Citizen science

    Open Data, citizen-science e ambientalismo

    L'esempio di PeaceLink a Taranto e possibili campagne in Sicilia
    12 giugno 2019 - Francesco Iannuzzelli
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)