Palestina

Taranto

Raccolta di medicinali per i palestinesi

Molta partecipazione in piazza della Vittoria, le scatole che abbiamo portato non bastavano a contenere le donazioni
7 agosto 2014 - Anna Lucia Carrera

La raccolta di medicinali in Piazza della Vittoria è andata molto bene! Raccolta medicinali

Abbiamo portato delle scatole di cartone in cui mettere i medicinali. Siamo andati nei vicini negozi per farci dare altre scatole, perchè quelle che avevamo portato non bastavano a contenere i
numerosi medicinali che arrivavano!

E non sono arrivati soltanto medicinali, le persone hanno portato anche siringhe, disinfettanti e altri materiali per ospedale.

Qualche giorno fa eravamo pochi al sit-in davanti alla prefettura. Lo sconforto per quello che è accaduto lì nel vedere che eravamo solo in pochi a manifestare solidarietà al popolo di Gaza, stasera si è trasformato in gioia. E' stata proprio una gioia vedere e sistemare nelle scatole di
cartone tutti quei medicinali e tutto il resto! La raccolta di farmaci a Taranto per Gaza

E' stata una buona idea fare una raccolta di medicinali. In questo modo abbiamo manifestato solidarietà e abbiamo anche dato un concreto aiuto a quelle povere persone.

Articoli correlati

  • Sabato 24 novembre si parlerà dell'immunità penale concessa per Ilva ad Am Investco
    Ecologia
    L'immunità penale concessa ad Am Investco viola la Costituzione?

    Sabato 24 novembre si parlerà dell'immunità penale concessa per Ilva ad Am Investco

    Permangono le problematiche legate all'inquinamento e i dubbi sulla costituzionalità della norma che ha concesso l’immunità penale e amministrativa agli acquirenti Ilva.
    22 novembre 2018
  • "Ho pianto per i bambini di Taranto e per questa infanzia negata"
    Legami di ferro
    L'Unicef si schiera al fianco di Taranto e dei suoi bambini vittime dell'inquinamento

    "Ho pianto per i bambini di Taranto e per questa infanzia negata"

    Andrea Iacomini, portavoce nazionale Unicef Italia, celebra a Taranto la convenzione ONU sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza. E dichiara: "Il nostro mandato è di proteggere i bambini ovunque essi siano". E poi: "Il caso ILVA non è chiuso, i bambini qui vivono una condizione impressionante".
    24 novembre 2018 - Beatrice Ruscio
  • Il settimo compleanno delle Chiancarelle ribelli - Salerno e Taranto unite contro gli inquinatori
    Ecologia
    A Salerno come a Taranto si discute di come superare il conflitto salute - lavoro

    Il settimo compleanno delle Chiancarelle ribelli - Salerno e Taranto unite contro gli inquinatori

    Il gemellaggio tra i comitati di Taranto e Salerno continua perché ovunque e per tutti vale il principio che bisogna tutelare la salute. Peacelink è stata invitata alla presentazione del documentario "Il tradimento" sulla vicenda Ilva che si terrà a Salerno.
    22 novembre 2018
  • Quante cozze a settimana? Non più di 13 grammi
    Ecologia
    Dose tollerabile giornaliera per un bambino di 10 anni a Taranto

    Quante cozze a settimana? Non più di 13 grammi

    Diossine e PCB possono essere presenti nelle cozze di zone inquinate. Con i nuovi valori di DST (Dose Settimanale Tollerabile) divulgati dall'EFSA, a Taranto i bambini non dovrebbero mangiare più di 13 grammi di cozze a settimana
    21 novembre 2018 - Redazione PeaceLink

Prossimi appuntamenti

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.2 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)