PeaceLink

Lista News

Archivio pubblico

Policy di PeaceLink

Lista sull'America Latina (latina@peacelink.it)

21 gennaio 2009

Lista LATINA - latina@peacelink.it

Descrizione: Forum di discussione ed informazione sull'America Latina
Lingua: Italiano
Moderatore: Marina Beccuti marina.b@inrete.it >
Owner: Vittorio Moccia v.moccia@itb.it >

Linee guida

La lista Latinoamericana e' principalmente una lista di informazione relativa ai problemi del Continente Latinoamericano. Non vuole essere una lista di polemica politica o ideologica, ma deve essere un luogo di scambio di notizie, in particolare per quelle che non trovano spazio sui media tradizionali, perché non di interesse editoriale.
Le notizie, che devono contenere fatti veri e documentati, possono trovare tutto lo spazio necessario che la notizia stessa necessita.

Gli eventuali commenti, più di approfondimento che di considerazioni personali, non devono essere troppo prolissi, ma snelli e di facile comprensione. Chiunque si può iscrivere e può partecipare alla lista purché i toni siano sempre aperti al dialogo e tolleranti, come previsto per tutte le aree di Peacelink.

Si invitano gli iscritti, nel caso persistano evidenti divergenze d'opinione, ad evitare polemiche in lista, ma utilizzare le mail personali. Le informazioni devono contenere notizie di carattere sociale, politico, culturale, denuncie di violazioni dei diritti umani, interviste, pubblicazioni di libri, ecc.

Come agganciarsi e sganciarsi dalla lista

Clicca su http://www.peacelink.it/liste/index.php?id=8

Owner

Contattare Vittorio Moccia v.moccia@peacelink.it

Dove vanno a finire i messaggi della lista

I messaggi di questa lista non vanno a finire solo nelle caselle e-mail di chi è agganciato ma vengono pubblicati anche su http://lists.peacelink.it/latina
Pertanto chiunque scrive deve sapere che si assume la piena responsabilità di quanto diffonde sul web.

Lista indicativa degli argomenti che possono essere trattati relativamente all'America Latina:

Area di discussione e informazione sui paesi latinoamericani e in particolare su

- abusi delle multinazionali
- campagne di sensibilizzazione
- diritti umani
- genocidi
- guerre e opposizioni alle guerre
- iniziative dell'ONU e delle relative agenzie
- inquinamento ambientale
- lotta alla povertà e alle malattie
- movimenti di emancipazione e di cittadinanza attiva
- progetti di cooperazione
- promozione dell'educazione e della cultura
- riconciliazione e costruzione del dialogo
- sfruttamento dei lavoratori
- violazione dei diritti e della dignità delle donne

In quest'area si scrive anche di:
- informazione negata
- culture e religioni
- arte, musica e cinema

Campagne su tali questioni che non riguardino direttamente l'Asia ma che siamo promosse su scala globale (ad esempio la lotta allo sfruttamento minorile) è meglio affrontarle nella lista dirittiglobali@peacelink.it

In quale parte del web di PeaceLink si dà informazione sull'America Latina

In PeaceLink vi è una tematica sull'America Latina
http://www.peacelink.it/latina

Elenco di articoli suddivisi per nazioni dell'America Latina
http://www.peacelink.it/cerca/geo.php?id=473

Su PeaceLink esiste anche una specifica mailing list dedicata ai conflitti (www.peacelink.it/conflitti). La lista America Latina va privilegiata se vi sono informazioni su associazioni e volontari che operano in aree critiche dell'America Latina per la risoluzione nonviolenta dei conflitti.

Siti di riferimento

Il sito di Gianni Minà, grande conoscitore dell'America Latina
http://www.giannimina.it

Lotta alla lebbra in Brasile
http://www.aifo.it/cosa_facciamo/estero/29165-3111.html

Articoli correlati

  • Latina

    Eduardo Galeano e gli splendori e miserie dell'America Latina

    L'utopia è come l'orizzonte: cammino due passi, e si allontana di due passi. Cammino dieci passi, e si allontana di dieci passi. L'orizzonte è irraggiungibile. E allora, a cosa serve l'utopia? A questo: serve per continuare a camminare
    21 aprile 2015 - Beatrice Ruscio
  • Il popolo di Misiones non vuole più dighe!
    Ecologia

    Il popolo di Misiones non vuole più dighe!

    Argentina – Misiones organizza una consulta popolare contro la costruzione di nuove dighe.
    Continua la mobilizzazine contro i progetti idroelettrici nel nord dell’Argentina.
    22 ottobre 2014
  • Oltre i mondiali di calcio. Brasile: tempo di vittoria e di sconfitta
    Editoriale
    Le segherie che stanno tagliando gli alberi dell'Amazzonia

    Oltre i mondiali di calcio. Brasile: tempo di vittoria e di sconfitta

    Buriticupu è una di queste cittá-ponte tra la foresta e la commercializzazione del legname. I saccheggiatori devono vedersela con le comunitá indigene che vivono della foresta. Ma chi denuncia questo traffico clandestino corre rischio di vita. Amici nostri hanno dovuto fuggire da questa regione perché si sono esposti troppo individualmente. Chissá se un giorno l’attenzione internazionale seguirá con altrettanto agonismo queste sfide… e qualcuno in piú verrá a rafforzare la nostra squadra missionaria: c’è in gioco la vita del Pianeta!
    7 luglio 2014 - Dario Bossi
  • La logica infernale del capitale
    Sociale
    La guerra tra fame e lavoro che porta morte continua, ma non serve a fermare

    La logica infernale del capitale

    Abbiamo qualche speranza nella politica dei governi del Sud America ma anche lì sembra che la disperazione faccia tornare a lavorare in miniere sempre più profonde per cercare l'oro ..... a qualunque costo sociale, ambientale e politico
    7 agosto 2012 - William Almeyra
    Traduzione a cura di PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)