Con competenze di cittadinanza

Mappa concettuale del programma di Storia e di Letteratura della quarta classe

Questa mappa concettuale è stata realizzata nell'ambito del programma di Storia e di Letteratura ed è interdisciplinare in quanto la tecnica del "mind mapping" rende agevole l'individuazione dei collegamenti fra conoscenze, formando le competenze chiave di cittadinanza
5 ottobre 2018

Argomento: programma di Storia e di Letteratura della quarta classe
Autore: Alessandro Marescotti (docente IISS Righi Taranto)
Software: Mind42
Link: https://mind42.com/mindmap/69b03fe5-5f72-4f14-babc-78a9a8d28f63
Note: mappa incorporata nel sito https://sites.google.com/view/marescotti/programma-4?authuser=0

Articoli correlati

  • L’informazione della libertà
    Pace
    I social network etici consentono un’informazione realmente universale e immediata nella popolazione

    L’informazione della libertà

    I manifesti, i volantini, i giornali murali, hanno svolto e svolgono una funzione propagandistica, informativa e organizzativa molto importante. Si pensi al ruolo durante la prima guerra e la seconda guerra mondiale o nella lotta della Resistenza.
    1 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Scuole in rete con Ecodidattica
    Ecologia
    Incontro pubblico di Ecodidattica per la sostenibilità ambientale

    Scuole in rete con Ecodidattica

    Nelle scuole è necessaria una cultura ecologica per comprendere la realtà quotidiana, spaziando dall’educazione ambientale alla cittadinanza attiva, allo sviluppo sostenibile. Ecodidattica è definita un’ondata di cambiamento, un'iniezione di speranza e di impegno sulle tematiche dell’ambiente.
    22 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Odio gli indifferenti
    Editoriale
    La Città Futura (1917)

    Odio gli indifferenti

    Chi vive veramente non può non essere cittadino, e parteggiare. L’indifferenza è il peso morto della storia. L’indifferenza opera potentemente nella storia. Opera passivamente, ma opera. Vivo, sono partigiano. Perciò odio chi non parteggia.
    30 gennaio 2021 - Antonio Gramsci
  • Mappe concettuali, mappe mentali e apprendimento attivo
    Scuola
    In questa pagina web vengono raccolti vari documenti per approfondire la conoscenza del mind mapping

    Mappe concettuali, mappe mentali e apprendimento attivo

    Una ricerca sui repository in rete più noti attraverso criteri di selezione ispirati alle metodologie dell’Evidence Based Education ha portato a individuare l'utilità delle mappe concettuali per l’apprendimento in quanto più efficaci rispetto all’ascolto di lezioni
    1 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)