Altre cinque morti sul lavoro

Oggi a Molfetta, domani?

A leggere le dichiarazioni di intenti della politica italiana si rimane commossi. Se si guarda la realtà dei fatti si rimane - invece - senza parole.

Tutti, imprenditori, politici, sanno cosa sta accadendo ogni giorno nei cantieri italiani.

Vero anche che - in tempo di campagna elettorale - ogni politico sarebbe capace di vendere la mamma per un pugno di voti in più.

Non so perché: ma tutto questo non mi consola. Soprattutto: non mi dà risposte.

parole, parole, parole...

Articoli correlati

  • Bye Amazon
    Economia
    Un modo insolito per festeggiare i diritti dei lavoratori

    Bye Amazon

    Vale la pena abbandonare un posto di lavoro pagato un milione di dollari? In certe occasioni, pare proprio di sì!
    7 maggio 2020 - Tim Bray
  • Il Primo Maggio e le nuove frontiere del lavoro
    Editoriale
    Nuove forme lavorative e nuovi modelli possono essere applicati

    Il Primo Maggio e le nuove frontiere del lavoro

    Una sfida che si presenta all’umanità è la riconversione ecologica dei modelli di sviluppo e lavorativi e del sistema di sostenibilità globale per uno sviluppo umano che tenga in considerazione fondamentalmente il bene comune
    29 aprile 2020 - Laura Tussi e Fabrizio Cracolici
  • È ora della flessibilità radicale
    Sociale
    La settimana lavorativa di quattro giorni

    È ora della flessibilità radicale

    Sono in molti a sognare la settimana lavorativa di quattro giorni, lo dimostrano le reazioni alla falsa notizia che arriva dalla Finlandia. Per cominciare sarebbero già d’aiuto orari di lavoro meno rigidi
    13 gennaio 2020 - Carla Baum
  • Critical Mass attaccata dalla polizia
    Consumo Critico
    Commento di Giulietta Pagliaccio, presidente di FIAB-Federazione Italiana Amici della Bicicletta

    Critical Mass attaccata dalla polizia

    A Torino una manifestazione pacifica per la mobilità sostenibile viene attaccata dalla polizia
    24 marzo 2019 - Linda Maggiori
Licenza: Pubblico Dominio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)