Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

A Taranto il Politecnico fa crescere i nuovi talenti

Ha quindici anni e ancora cresce. Ecco la Facoltà di Ingegneria di Taranto vista sotto la lente d'ingrandimento dell'offerta formativa, polo importante per il settore della formazione scientifica.
26 luglio 2008
Fonte: Corriere del Mezzogiorno

- A partire dal 1992 infatti , anno in cui l'esperienza tarantina è cominciata, la II Facoltà d'Ingegneria del Politecnico è cresciuta e ha dato i suoi frutti diversificando l'offerta formativa in relazione alle esigenze espresse dalla città del Golfo.

Il percorso formativo in INGEGNERIA PER L'AMBIENTE E IL TERRITORIO offre ai formandi l'opportunità di studiare tematiche rivolte essenzialmente ad un approccio rispettoso dell'ambiente sia naturale che antropizzato, per cui, al termine, i laureati saranno in grado di occuparsi di difesa del suolo, di valutazione d'impatto ambientale, disinquinamento e bonifica di zone degradate, monitoraggio ambientale, etc. Ma non è tutto, perchè interagendo con l'Ingegneria civile, il laureato sarà capace di stimare l'impatto delle soluzioni ingegneristiche e delle grandi opere nel contesto sociale e fisico-ambientale. Pianificazione, progettazione, valutazione del rischio ambientale, realizzazione di opere a difesa del suolo saranno il lavoro quotidiano di chi sceglierà di farsi strada tutelando l'ambiente.

Chi preferirà, invece, il Corso di laurea in INGEGNERIA INDUSTRIALE si occuperà, dalla progettazione alla gestione, di opere di tipo industriale, anche attraverso modellazione solida, FEM, Multibody, CAD-CAE. Nell'ambito della produzione industriale il laureato avrà acquisito competenze nella Tecnologia dei Materiali, Meccanica, ma anche Produzione assistita dal Calcolatore e Gestione della qualità di processo e di prodotto. Nell'area Economico Gestionale il profilo in uscita si dimostrerà in grado di comprendere il contesto industriale nella sua complessità risultando in grado di elaborare risposte efficaci ed efficienti per il miglioramento della produttività. L'area Macchine ed Energetica permette un occhio di riguardo allo sviluppo ecocompatibile e sostenibile nel medio-lungo periodo anche attraverso la progettazione di sistemi per l'energia e l'ambiente e un particolare orientamento verso le energie innovative. Infine l'Area Impianti fornisce al laureato conoscenze specifiche per ciò che riguarda la sicurezza degli impianti. Il laureato in questa disciplina, inoltre, si dimostrerà in grado di effettuare valutazioni finanziarie degli investimenti in un'ottica di tipo economico gestionale.

La gestione e lo sviluppo del territorio interessano anche chi prende una Laurea specialistica in PROGETTAZIONE E GESTIONE DELLE OPERE DI INGEGNERIA CIVILE perchè, nel suo corso di studi avrà acquisito strumenti per progettare e gestire, in particolare, opere infrastrutturali sia da libero professionista che all'interno di imprese, o al servizio di pubbliche amministrazioni.

Grazie alle conoscenze interdisciplinari acquisite riesce ad intervenire sulla realtà produttiva ottimizzandone i processi ed, eventualmente, progettandone di nuovi, comprende l'impatto delle soluzioni ingegneristiche adottate sia nel contesto sociale che fisico-ambientale. Le nuove tecnologie non sono un mistero per chi sceglie il Corso di laurea in INGEGNERIA DELL'INFORMAZIONE. In particolare il laureato in questo ambito avrà le competenze giuste per sviluppare architetture di sistemi informativi, operare automazioni di processo, utilizzare sistemi informativi per il monitoraggio territoriale ed industriale, utilizzare tecniche e strumenti per la progettazione di componenti di sistemi e di processi. Lo sbocco occupazionale più naturale è costituito da industrie che operano nel settore della produzione di software e hardware, di componentistica, apparati e sistemi elettronici e optoelettronici, oppure da quelle imprese che utilizzano tecnologie ed infrastrutture per il trattamento e la trasmissione dei segnali.

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)