Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato stampa

Altamarea solidarizza con Matacchiera e contrattacca

Tutti sanno che Fabio si batte da tempo per il grande obiettivo di rendere Taranto di nuovo vivibile, senza gli inquinanti che attentano alla salute di tutti. Anche noi, come Matacchiera, non ci faremo intimidire da un gruppo così potente
25 dicembre 2010
Altamarea (Coordinamento di cittadini e associazioni)

In AltaMarea non tutti conoscono personalmente Fabio Matacchiera.
Tutti, però, sanno che si batte da tempo per il grande obiettivo di rendere Taranto di nuovo vivibile, senza gli inquinanti che attentano alla salute di tutti. Tale obiettivo è anche il nostro seppur perseguito con differenti modalità ed approccio.

Nel momento dell'indecente attacco a Fabio Matacchiera da parte del comune avversario, le differenze tra di noi non contano.

Conta la solidarietà e il sostegno che unitariamente gli diamo. nubi notturne dall'Ilva di Taranto

Anche noi, come Matacchiera, non ci faremo intimidire da un gruppo potente che gode di alleati ancora più potenti che, al colmo dell'arroganza, arrivano addirittura ad annullare norme che mettono alle strette quel gruppo.

Con l'Ilva ormai siamo allo scontro finale: è proprio di questi giorni la notizia che il giorno 11 febbraio 2011 al Ministero dell'ambiente ci sarà la Conferenza dei servizi per l'Autorizzazione Integrata Ambientale allo stabilimento Ilva di Taranto. Studieremo il parere espresso dopo tre anni di ripensamenti vari dalla commissione IPPC e controlleremo in particolare se sono state rispettate le fondamentali indicazioni date da noi in qualità di "pubblico interessato", a suo tempo condivise e sottoscritte ufficialmente dai Sindaci di Taranto e di Statte e da 63 organizzazioni locali e pubblicate sul sito del Ministero.

Alla citata Conferenza dei Servizi Altamarea ci sarà e verificherà se le Istituzioni nazionali, regionali e locali staranno dalla parte dei cittadini di Taranto e provincia o contro di loro.
Dal comportamento delle Istituzioni deriveranno le nostre azioni future che, ne siamo certi, ci vedranno uniti, come in questo momento siamo uniti e solidali con Fabio Matacchiera.

A Fabio Matacchiera va la soldarietà ed il sostegno degli amici e colleghi di AltaMarea.

Note: Seguendo il link riportato potrete esprimere la vostra solidarietà a Fabio Matacchiera:

http://www.petizionionline.it/petizione/solidarieta-a-fabio-matacchiera-querelato-dallilva/2891

La password richiesta non deve essere quella della mail personale (ovviamente).
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)