Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato Stampa "Comitato Donne per Taranto"‏

Domani in 2 piazze diverse per continuare la raccolta delle firme
5 marzo 2011
Il Comitato Donne per Taranto

"A distanza di un mese dall´invio della lettera alle Istituzioni per richiedere l´avvio di una indagine epidemiologica ci scontriamo con un silenzio assordante, soprattutto da parte della Regione che non ha assolutamente preso in considerazione la nostra richiesta che è la richiesta di migliaia di cittadini e di molte associazioni (in modo particolare AltaMarea, Peacelink, Fondo Antidiossina Taranto) che in questo mese ci hanno sostenuto.
Le risposte delle altre Istituzioni saranno rese pubbliche a breve, risposte che, in ogni caso, non sono assolutamente risolutive dinanzi ad un problema così grave ed urgente.
In questo mese, noi del Comitato Donne per Taranto, abbiamo incontrato i cittadini con eventi di Piazza, abbiamo informato e sensibilizzato e diamo atto, con enorme soddisfazione, che la cittadinanza ha risposto in modo forte e incisivo. Fino ad oggi sono state raccolte oltre 4000 firme e in tutto questo è da sottolineare che in tanti, dinanzi al banchetto, si sono fatti carico loro stessi di raccogliere firme nei luoghi di lavoro, tra i parenti e gli amici.
E´ esattamente questa la città che dovrebbe far riflettere le Istituzioni, la città che, in un certo senso dovrebbe "mettere un po´ di paura" perché non è più la città disposta a farsi scivolare addosso ogni abuso, calcolo, indifferenza e omertà. Una città che lancia il suo "urlo": SUBITO MAPPE EPIDEMIOLOGICHE!
Un urlo che certamente non si fermerà se non verrà ascoltato.
Noi del Comitato Donne per Taranto, fedeli e coerenti con quanto scritto nella lettera del 2 Febbraio 2011 "saremo disposte, nel caso non verremo ascoltate, ad andare alle tv locali e nazionali a creare eventi di piazza, manifestazioni non solo a Taranto, ma su tutto il territorio Nazionale, affinché si sappia che in questa Terra manca chi la tuteli e che la Vita e la Salute non solo sono costantemente messe in pericolo ma sistematicamente schiacciate dalla logica perversa del Profitto", continueremo la nostra opera di informazione e lo faremo in modo sempre più incisivo e massiccio fino a quando le Istituzioni non si decideranno a dare ascolto, alle migliaia di cittadini che chiedono una seria INDAGINE EPIDEMIOLOGICA sull´esempio di quella realizzata a Cornigliano (GE).
Anche domani, come nelle domeniche passate saremo in 2 Piazze diverse (Giardini Virgilio e Piazza Immacolata - dalle 9,30 alle 13,30) per difendere l´art. 32 della Costituzione: "Il Diritto alla Salute" e per continare la raccolta firme.
Chiediamo ai cittadini e alle associazioni di sostenerci in questa lotta e in questa richiesta, raggiungendoci ai banchetti e firmando, perché Taranto non può più aspettare e perchè le Istituzioni possano finalmente prendere atto di tutto ciò e attuare misure urgenti a tutela della Salute!"

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)