Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato di Taranto Respira su Laruccia

"Invece di cavalcare il sogno di dodicimila persone, lo ha tradito"

Riconosciamo l'errore di averlo accolto nelle nostre liste
15 luglio 2012
Taranto Respira (Luigi Boccuni Gianfranco Carriglio Saverio De Florio Vincenzo Fornaro Ada Le Noci Alessandro Marescotti Annamaria Moschetti Vittoria Orlando Giacomo Raffaelli Rino Raffone)

Siamo sconcertati per il comportamento del consigliere comunale Vito Mario Laruccia che, eletto nelle liste nella coalizione di Angelo Bonelli, se ne è subito distaccato creando un suo gruppo autonomo nel Consiglio Comunale dal nome "Ecologisti Indipendenti", di cui è l'unico componente.
I fatti parlano da soli.
Vito Mario Laruccia ha infatti dichiarato in un primo tempo di volersi attenere al programma e alla volontà generale della coalizione.
 
Poi ha cambiato idea e ha dichiarato che si sarebbe sentito vincolato solo alle decisioni della lista in cui si era candidato ("Rinascere", facente parte della coalizione di Angelo Bonelli).
A questo punto la lista "Rinascere" si è riunita e ha deciso di non appoggiare le tesi di Laruccia volte a creare un raggruppamento autonomo. "Rinascere" si è dichiarata a favore dell'unità della coalizione e così hanno fatto le altre liste collegate ad Angelo Bonelli.
L'assemblea generale della coalizione ha riconfermato all'unanimità l'11 luglio la volontà di rimanere saldamente unita e di proseguire il percorso per organizzare un movimento unitario dal nome "Taranto respira". Di fronte a tale scelta auspicavamo che in Laruccia ci fosse un barlume di ripensamento che non c'è stato. Conferenza stampa Bonelli
E così Vito Mario Laruccia, diventato consigliere con 12 mila voti della coalizione, 2 mila voti della lista Rinascere a fronte di duecentocinquanta preferenze personali, ha compiuto in totale solitudine un gesto che non ha  trovato l'approvazione di nessuno.
Invece di cavalcare il sogno di dodicimila persone, lo ha tradito in poche settimane, nel modo peggiore.
Riconosciamo l'errore di averlo accolto nelle nostre liste.

 

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)