obbedienza civile

1 Articoli
  • La messa in mora della sovranità popolare non può essere ulteriormente tollerata!
    Campagna di Obbedienza Civile

    La messa in mora della sovranità popolare non può essere ulteriormente tollerata!

    Dal giorno della pubblicazione del risultato referendario (21 Luglio 2011) i gestori avrebbero dovuto cancellare dalle bollette dei cittadini la remunerazione del capitale investito. Questo in Abruzzo, non solo non è stato fatto, ma anzi i gestori stanno provvedendo ad aumentare le bollette con pretestuose argomentazioni.
    27 febbraio 2012 - Forum Abruzzese dei Movimenti per l'Acqua Pubblica

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)