potere

77 Articoli - pagina 1 2 3 4
  • Dio violento o nonviolento?

    la tradizione ebraico-cristiana
    Fabio Corazzina
  • TEOLOGIA

    Gesù indignato

    Il volto di Gesù è povero. è indignato con il potere economico. E ci propone percorsi di liberazione possibile per i tanti impoveriti di oggi.
    Juan José Tamayo
  • Famiglia Cristiana, Cl, segni del potere o potere dei segni?

    22 agosto 2012 - Renato Sacco
  • Un peccato di omissione
    Pur consapevoli di essere le vittime continuano a commettere

    Un peccato di omissione

    Sono tutti quei popoli che consentono a pochi potenti lestofanti di opprimerli con la mistificazione dell'informazione, con falsi legislativi, amministrativi e sociali
    21 luglio 2012 - Ernesto Celestini
  • I corvi, il papa e la posta in gioco

    11 giugno 2012 - Aldo Maria Valli
  • PAROLA A RISCHIO

    Il dio vuoto

    L’homo oeconomicus ha dimostrato tutta la sua stupidità e il deserto che può creare intorno a sé. Che fare contro l’idolatria del denaro?
    Roberto Mancini
  • PAROLA A RISCHIO

    Una svolta di responsabilità

    L’Italia è oggi parola a rischio. Come difendersi,
    come difenderla, dalla svendita cui è sottoposta.
    Roberto Mancini
  • POTERE DEI SEGNI

    Una giustizia superiore

    Gesù ci indica la strada della libertà, della coscienza. Non del dominio o del potere. E la libertà è inconciliabile con la ricchezza e con le aristocrazie spirituali.
    Raffaele Nogaro
  • PAROLA A RISCHIO

    Gerarchi o profeti?

    Cosa è il potere? Chi sono e come agiscono i gerarchi? Interrogativi per leggere il tempo attuale. E scorgere segni di un potere lontano dall’essere servizio. Mentre i più piccoli attendono di essere difesi.
    Roberto Mancini
  • Wikileaks e la teoria del caos
    Un nuovo concetto di cittadinanza?

    Wikileaks e la teoria del caos

    Esperti dei media e il caso Wikileaks: commedia delle maschere e connivenze con l'Ancien Régime mediatico, verso un nuovo paradigma?
    11 gennaio 2011 - Andrea Aufieri
  • Escort e gigolò

    4 novembre 2010 - Tonio Dell'Olio
  • Convivere con la cricca

    15 giugno 2010 - Tonio Dell'Olio
  • POTERE DEI SEGNI

    Profeti e servi

    Don Tonino ha predicato e ha praticato una Chiesa che, dopo aver deposto le vesti del potere umano, si cinge un asciugatoio.
    Don Salvatore Leopizzi
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Empowerment

    Per non cadere vittime passive del potere, dobbiamo imparare a creare alcuni poteri nuovi.
    Alessandro Marescotti
  • Ma cos’è sto G8?

    9 luglio 2009 - Tonio Dell’Olio
  • Care donne...

    22 giugno 2009 - Giancarla Codrignani
  • Elogio della dittatura

    16 giugno 2009 - Tonio Dell’Olio
  • Il potere logora

    4 giugno 2009 - Tonio Dell’Olio
  • POTERE DEI SEGNI

    I poveri e la povertà

    Gesù si alzò da tavola, depose le vesti, si cinse con un grembiule e si mise a lavare i piedi agli apostoli. Questa è l’immagine di una Chiesa povera. Di potere.
    Ignazio Pansini
  • E' inutile prendersela con Tizio e Caio

    Sempre alla ricerca del "peccato originale"

    Protestando, non si fa altro che rafforzare
    il procedimento naturale di forza,
    e si ottiene il contrario di ciò che si crede
    14 gennaio 2009 - Mario Ragagnin
  • Cerchiamo di scoprire in cosa consiste il "peccato originale"

    Cerchiamo di scoprire in cosa consiste il "peccato originale"

    Le intenzioni dichiarate sono sempre ottime; è il modo di attuarle sbagliato.
    7 dicembre 2008 - Mario Ragagnin
  • Dietro ogni ideologia c'è l'esigenza esistenziale di espandersi e di affermarsi

    Dietro ogni ideologia c'è l'esigenza esistenziale di espandersi e di affermarsi

    Le cattedre pluralistiche diverranno i nuovi punti di riferimento conoscitivi e operativi, al posto delle attuali cattedre monistiche di vertice, che asserviscono i seguaci e mantengono le separazioni e perciò la conflittualità
    22 novembre 2008 - Mario Ragagnin
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Il potere e chi lo detiene

    Un libro specifico “sulla stanza dei bottoni”, a cura di don Rocco D’Ambrosio.
    William Shakespeare è stato scelto come guida ideale in un’analisi del potere, in ogni sua espressione.
    Giuseppe Mastropasqua
  • A che servono i filosofi del Diritto?

    Il fondamento del nuovo Diritto sta nella predisposizione all'unificazione umana

    L'attuale Diritto pretende di immobilizzare la situazione esistente,
    risultato della forza e il contrario del Diritto
    2 giugno 2008 - Mario Ragagnin
  • Le contestazioni e le proteste confermano la necessità dei capi: che, col solo loro esistere, tengono separate e conflittuali le collettività umane

    Per liberarci dai capi dobbiamo sostituirli nelle loro funzioni

    Controproporremo progetti in positivo
    di autogestione a livello mondiale
    12 aprile 2008 - Mario Ragagnin
pagina 2 di 4 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)