Voltana

La cerimonia a Taranto

In ricordo del partigiano Luciano Marescotti

Ieri la commemorazione ad un mese dalla scomparsa
1 luglio 2017
Fonte: Quotidiano di Taranto

L'articolo sul Quotidiano

Una serata per ricordare. Ma soprattutto per imparare dalla storia e dall’impegno di Luciano Marescotti. Ad un mese dalla scomparsa del partigiano, vissuto a Taranto. Ieri sera nella chiesa di San Pasquale, subito dopo la celebrazione del trigesimo, è stato Alessandro Marescotti, il figlio di Luciano, a guidare la commemorazione laica del combattente della lotta di Liberazione nelle brigate Garibaldi in Romagna. Il professore conosciutissimo in città per le sue battaglie ambientaliste ha ripercorso la vita del papà, per scelta educatore e esponente di una cittadinanza attiva dedicata al volontariato per il verde. Un ricordo che si è alternato alla lettura di poesie, ricordi e pensieri, seguiti con grande attenzione dal pubblico che ha riempito la saletta di San Pasquale. Luciano Marescotti, come si è detto, ha partecipato alla Lotta di Liberazione nelle Brigate Garibaldi in Romagna. Si è poi trasferito a Taranto doveha insegnato come maestro elementare. Una volta in pensione ha svolto attività di volontariato curando il verde della piazzetta Medaglie d’Oro. Attento alle questioni sociali e culturali, ha aderito alle mobilitazioni a Taranto per la difesa dell’ambiente e dei diritti dei cittadini. Una vita fatta di impegno che si è spenta lo scorso 31 maggio. In sua memoria verrà realizzato un archivio storico, a lui intitolato; alcuni dei materiali sono già stati immessi sul sito www.voltana.it (Voltana è il piccolo paese dove è nato nel 1921 e dove ha partecipato alla Resistenza). Mentre è in cantiere un libro sulla figura del partigiano al quale sta collaborando il caporedattore di Quotidiano, Renato Moro. Affianco ad Alessandro Marescotti, sua sorella Marinella Marescotti.

Articoli correlati

  • Luciano Marescotti racconta la sua vita
    Voltana
    Archivio della memoria

    Luciano Marescotti racconta la sua vita

    Nato nel 1921 a Voltana, una frazione di Lugo di Romagna, partecipa alla Resistenza nelle Brigate Garibaldi. In questo video ha 94 anni e traccia i momenti essenziali della sua vita ricordando l'impegno e il sacrificio di chi ha lottato per un mondo migliore.
    12 agosto 2021 - Archivio Luciano Marescotti
  • "Caro papà, il nostro lavoro comincia dopo la guerra"
    Laboratorio di scrittura
    Ultima lettera di un partigiano

    "Caro papà, il nostro lavoro comincia dopo la guerra"

    Se c'è una cosa che ci ha dato l'identità nella giovinezza, questa è stata la Resistenza. Un'identità declinata in tanti modi, e che oggi vogliamo orientare verso ciò che tante donne e tanti uomini allora sognarono fino allo stremo: la fine della guerra, la pace.
    25 aprile 2021 - Alessandro Marescotti
  • A cento anni dalla nascita di Luciano Marescotti
    Voltana
    Per ricordare chi ha partecipato alla Resistenza

    A cento anni dalla nascita di Luciano Marescotti

    In questo video parlano i compagni di Voltana, il paese della bassa Romagna in cui è vissuto e ha operato Luciano, e varie ANPI italiane. Legami formati nel tempo e che si rinnovano nella memoria di ci ha lasciato con ciò che di positivo ha fatto.
    24 aprile 2021 - Alessandro e Marinella Marescotti
  • Testimoniare la Resistenza, condividere la memoria
    Voltana
    A cento anni dalla nascita di Luciano Marescotti

    Testimoniare la Resistenza, condividere la memoria

    Il 17 febbraio, alle ore 20.30, ci incontreremo online e ci sarà un recital. Sarà un momento per riannodare i fili della memoria e delle tante amicizie nate sul ricordo della Resistenza a cui Luciano Marescotti ha partecipato.
    31 gennaio 2021 - Alessandro e Marinella Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)